Sampdoria Milan 1-0, gol e highlights. Papera Donnarumma, decide un gol-lampo di Defrel

A Marassi avvio shock per il Milan: dopo 33 secondi Donnarumma "serve" Defrel e la Samp trova il gol che decide la sfida. Al 90° i rossoneri reclamano un rigore per fallo su Piatek, ma Orsato rivede l'azione al Var e non lo assegna

MILAN-UDINESE LIVE

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

SAMPDORIA-MILAN 1-0  

1' Defrel

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Vieira (79' Jankto), Linetty; Ramirez (67' Saponara); Quagliarella (87' Gabbiadini), Defrel. All. Giampaolo

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (46' Conti); Bakayoko, Biglia (71' Paquetà), Calhanoglu; Suso (64' Cutrone), Piatek, Castillejo. All. Gattuso

Ammoniti: Suso (M), Castillejo (M), Vieira (S), Bakayoko (M), Praet (S), Musacchio (M)

1 nuovo post

Una bella Samp vince grazie alla rete segnata dopo 33 secondi da Defrel, complice Donnarumma che gli appoggia involontariamente il pallone. Il Milan reclama per un possibile rigore su Piatek al 90°, ma Orsato rivede l'episodio al Var e non lo assegna

- di Redazione SkySport24
97' - FINISCE QUI!
- di Redazione SkySport24
95' - Piatek di testa! Conclusione centrale, Audero c'è. Milan tutto avanti alla ricerca del pari
- di Redazione SkySport24
92' - Super Donnarumma su Saponara! Salvataggio con il piede. Il Ferraris ora è una bolgia, si giocherà fino al 96°
- di Redazione SkySport24
Non è rigore! Orsato ritiene che Murru abbia toccato la palla anticipando Piatek. Ammonito Musacchio per proteste
- di Redazione SkySport24
Momento chiave della gara, siamo al 90° proprio adesso
- di Redazione SkySport24
VAR! L'arbitro va a rivedere l'episodio
- di Redazione SkySport24
88' - Piatek cade in area su una verticalizzazione di Bakayoko. Per Orsato tutto regolare, ma il polacco è furioso
- di Redazione SkySport24
87' - Cambio Samp: entra Gabbiadini per Quagliarella, che si prende  gli applausi di tutto Marassi
- di Redazione SkySport24
85' - Cross teso di Conti dalla destra, Cutrone in mezzo all'area sfiora ma la deviazione non crea problemi ad Audero
- di Redazione SkySport24
80' - Occasione Samp! Defrel lanciato in profondità da un filtrante di Jankto si trova da solo davanti a Donnarumma e prova a piazzare il piatto destro, ma il portiere rossonero gli chiude lo specchio
- di Redazione SkySport24
79' - Cambio Samp. Esce Vieira, vittima di crampi, ed entra Jankto
- di Redazione SkySport24
77' - Audero in uscita bassa chiude coraggiosamente su Cutrone, che si stava facendo largo pericolosamente in area
- di Redazione SkySport24
Curiosità dalla panchina rossonera, dove Biglia, uscito per fare posto a Paquetà, si è accomodato dopo aver dato il cinque a tutti, andando a sedersi accanto a Kessié, con cui era stato protagonista del litigio durante il derby
- di Redazione SkySport24
72' - Traversa di Quagliarella! L'attaccante blucerchiato lavora bene un pallone in area finché non riesce a liberare il destro, sul quale c'è una leggera deviazione che lo manda sulla traversa
- di Redazione SkySport24
71' - Ecco il cambio: entra Paquetà
- di Redazione SkySport24
69' - Pronto il prossimo cambio per il Milan: entrerà Paquetà per Biglia
- di Redazione SkySport24
67' - Primo intervento di Saponara, pochi secondi dopo il suo ingresso, e palla rubata regolarmente a Biglia. L'azione continua con il tentativo di Linetty, fuori
- di Redazione SkySport24
67' - Cambio Samp: entra Saponara al posto di Gaston Ramirez
- di Redazione SkySport24
65' - Giallo per Bakayoko che ha steso Praet poco prima che entrasse in area, pericolosamente, dalla fascia destra
- di Redazione SkySport24

Una papera di Donnarumma, appoggio sbagliato sulla pressione di Defrel dopo appena trenta secondi di gioco, consegna alla Sampdoria la vittoria contro un Milan che non riesce a risollevarsi dopo il ko nel derby. A Marassi, sono così due gli episodi che incorniciano una gara bella, vivace e combattuta dal trentesimo secondo al 90° e anche oltre. Il gol-lampo di Defrel in apertura, come detto, figlio di un atteggiamento di squadra che ha portato i blucerchiati a pressare altissimo il Milan per tutta la gara (bello il gesto di Quagliarella, dopo la papera di Donnarumma, che va a consolare il compagno di Nazionale); e un rigore reclamato dal Milan in chiusura, al 90°, quando Piatek cade in area dopo un contatto con Murru, e Orsato, dopo aver riguardato l'episodio al Var, conferma la decisione presa "in diretta" e non fischia il fallo, tra le proteste dei rossoneri furiosi.

Tra i due highlights prende forma una partita che la Sampdoria alla fine merita di vincere per l'atteggiamento mostrato, con Defrel e Quagliarella instancabili e sempre pronti a creare pericoli alla porta di Donnarumma (almeno tre le occasioni nitide create dai due, con una traversa del capitano blucerchiato). Dall'altra parte, il Milan impiega troppo a trovare coraggio, rendendosi davvero pericoloso poco prima dell'intervallo (Musacchio sugli sviluppi di un corner) e nel finale, dopo gli ingressi di Cutrone e Paquetà. Non basta a Gattuso per evitare il secondo ko di fila, regalando così all'Inter la possibilità di allungare in classifica (nerazzurri al momento terzi con due punti in più e una partita in meno, contro la Lazio domenica sera); la Samp si prende gli applausi e scavalca momentaneamente il Torino, appaiando l'Atalanta (anche per lei una partita in meno) al settimo posto.

I più letti