Probabili formazioni di Genoa-Inter

Serie A

Qualche dubbio sul sistema tattico per Prandelli: in caso di 4-4-2 Lerager agirebbe da esterno. Sanabria torna titolare. Qualche cambio rispetto al ko con la Lazio per Spalletti, che convoca e rilancia dall'inizio Icardi: le probabili formazioni di Genoa-Inter

GENOA-INTER LIVE

Dimenticare in fretta le ultime due sconfitte, anche se dalla portata differente: obiettivo comune per Genoa e Inter, che si affrontano mercoledì 3 aprile, alle ore 21, nel match valido per la 30^ giornata di Serie A. Dopo il ko arrivato a Udine contro la squadra di Tudor e, soprattutto, la bagarre interna con gli scontri tra calciatori negli spogliatoi della Dacia Arena, la squadra di Cesare Prandelli cerca un pronto riscatto davanti al proprio pubblico. Stesso discorso per i nerazzurri di Luciano Spalletti, reduci dalla debacle di San Siro contro la Lazio nello scontro diretto in chiave Champions: per mantenere il vantaggio sulle inseguitrici, Handanovic e compagni hanno necessità assoluta di fare tre punti.

Qui Genoa: Criscito squalificato. Torna Sanabria

Prandelli ha deciso di non intervenire con nessuna sanzione nei confronti di Zukanovic e Pereira, protagonisti di una lite negli spogliatoi di Udine nell’intervallo del match tra i rossoblù e la squadra di Tudor: entrambi i giocatori saranno in campo. Il dubbio che si porta l’allenatore del Genoa, invece, è legato al modulo di gioco da adottare a Marassi. Più consistente l’ipotesi di un 4-4-2, con Radu tra i pali difeso dalla linea composta da Pereira, Romero, Zukanovic e Pezzella con quest'ultimo che sostituisce lo squalificato Criscito. Lazovic, Rolon, Radovanovic e Lerager in mezzo, mentre in attacco è sicuro di un posto Kouamé, con Sanabria che torna titolare al posto di Sturaro. Nel caso in cui si dovesse optare per un 4-5-1, dentro uno tra Bessa e Veloso a rimpolpare il centrocampo.

Qui Inter: Icardi torna e sarà titolare. Rotazioni in difesa?

Per reagire alla sconfitta arrivata nell’ultima giornata e mantenere ben saldo il terzo posto in classifica, Spalletti pare orientato a effettuare qualche cambio di formazione rispetto agli undici che sono andati ko a San Siro contro la Lazio. Due le variazioni in difesa, dove Cedric dovrebbe prendere il posto di D’Ambrosio. Ranocchia sperava di far riposare Miranda ma l'azzurro dovrà ancora partire dalla panchina. Davanti al capitano Handanovic, a completare il reparto arretrato Skriniar e Asamoah. Davanti alla difesa, con Brozovic titolare, ballottaggio tra Vecino e Gagliardini con quest'ultimo in vantaggio. In attacco registriamo la notizia di giornata. Non tanto la convocazione di Mauro Icardi (che pareva scontata) quanto invece alla titolarità dell'argentino."Icardi giocherà titolare" ha detto Spalletti, spazzando ogni dubbio sul ballottaggio con Keita. Politano-Joao Mario-Perisic sarà il trio dietro Icardi con il portoghese che al momento è in pole su Nainggolan.

Le probabili formazioni di Genoa-Inter

Queste le possibili scelte di Cesare Prandelli e Luciano Spalletti per Genoa-Inter, in programma mercoledì 3 aprile alle ore 21 allo stadio Luigi Ferraris:

Genoa (4-4-2) – Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Pezzella; Lazovic, Rolon, Radovanovic, Lerager; Sanabria, Kouamé. All.: Prandelli. 
Inter (4-2-3-1) – Handanovic; Cedric, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Joao Mario, Perisic; Icardi. All.: Spalletti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport