Fiorentina, Montella probabile nuovo allenatore al posto di Pioli: contratto fino al 2020

Serie A

Dopo le dimissioni di Pioli, la Fiorentina pensa al ritorno di Vincenzo Montella: per l'aeroplanino, che ha già allenato i viola dal 2012 al 2015, pronto un contratto fino al 2020

MONTELLA A FIRENZE: "SONO FELICE". VIDEO

PIOLI: "COSTRETTO A DIMETTERMI"

COME CAMBIA LA FIORENTINA CON MONTELLA

FIORENTINA-BOLOGNA E SASSUOLO PARMA LIVE

Stefano Pioli lascia la panchina della Fiorentina, ma il club viola non perde tempo e pensa subito al sostituto. Il profilo scelto è quello di un allenatore pronto a guidare la squadra anche nelle prossime stagioni. Esclusa quindi l’ipotesi di un traghettare. Esclusa anche l’ipotesi di una soluzione interna, come poteva essere Emiliano Bigica, ex centrocampista della Fiorentina nella seconda metà degli anni '90 e attuale allenatore della formazione Primavera del club. Bigica, tra l’altro, è atteso da impegni importanti proprio con la squadra Primavera. Ecco allora spuntare l’ipotesi più suggestiva: il ritorno di Vincenzo Montella. L’aeroplanino, che ha guidato la Fiorentina dal 2012 al 2015, è il favorito per il dopo Pioli. La dirigenza vuole iniziare subito un nuovo ciclo, in modo da porre il prima possibile le basi per la prossima stagione. Montella risponde a tutti questi requisiti e dovrebbe essere preferito a Donadoni. Per l'ex allenatore di Milan e Siviglia pronto un contratto fino al 2020, dovrebbe essere già a Firenze nella giornata di mercoledì per dirigere l'allenamento del pomeriggio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche