Samp Genoa contro il razzismo: baby portiere invitato al derby di Genova

Serie A

Il portiere quattordicenne che il 17 marzo scorso, durante una gara del campionato Giovanissimi fu raggiunto da insulti razzisti, è stato invitato da Samp e Genoa a seguire il Derby da bordocampo come raccattapalle

SAMP-GENOA 2-0: GOL E HIGHLIGHTS

"Sono contento, è per me un sogno essere qui e grazie all'affetto di tutti ormai mi sono dimenticato quella partita. Non ci penso più". Così, Eddie Gallinari, il portiere quattordicenne che il 17 marzo scorso durante una gara del campionato Giovanissimi tra la sua squadra, il Priamar e la Cairese fu raggiunto da insulti razzisti, ricorda quell'episodio mentre è ospite al derby di Genova per iniziativa del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Simone Valente (M5s). "Il ragazzo era emozionato ma era importante che ci fosse un'attenzione così grande per un fatto molto brutto accaduto in un campionato giovanile. È stata bella questa iniziativa con Sampdoria e Genoa perché gli stadi devono essere liberi dal razzismo", ha detto Valente.

Il ragazzo, accompagnato da Valente ha incontrato l'a.d. del Genoa Alessandro Zarbano e il vicepresidente della Sampdoria Antonio Romei durante la consegna dei gagliardetti prima dell'inizio del derby. Assieme al giovane portiere che tifa Sampdoria e sta seguendo la gara direttamente da bordocampo come raccattapalle, erano presenti la mamma, l'allenatore e i dirigenti del Priamar.

Samp e Genoa unite nella solidarietà

Riscaldamento con maglietta speciale per i giocatori di Sampdoria e Genoa prima del derby. Hanno indossato una casacca che riproduce la bandiera di San Giorgio, simbolo della città: la croce rossa in campo bianco. La stessa maglietta è stata utilizzata dai bambini che hanno accompagnato le squadre in campo. L'iniziativa è il preludio della Festa della Bandiera che sarà celebrata, per la prima volta, il 23 aprile prossimo. La Festa della Bandiera è anche un modo per tenere vivo l'orgoglio di Genova e lo spirito di rinascita che la anima dopo la tragedia del crollo del ponte Morandi che il 14 agosto scorso causò 43 vittime spezzando la città in due.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport