Spal, Semplici risponde alle critiche: "Juve con 9 nazionali, è stata vittoria vera"

Serie A

L'allenatore della Spal replica alle polemiche dopo il successo contro la Juve: "Lotta salvezza falsata? Abbiamo semplicemente sfruttato il momento, avevano in campo giocatori difficili da battere"

MIHAJLOVIC: "COMPORTAMENTO INGIUSTO DELLA JUVE"

CALENDARIO PROSSIMO TURNO, SFIDA SALVEZZA EMPOLI SPAL

L'allenatore della Spal Leonardo Semplici difende il successo dei suoi e respinge, senza citarle, le polemiche sulla vittoria contro la Juve: "Leggo la formazione dei bianconeri -ha detto Semplici a Radio anch'io sport- e vedo 9 nazionali Spinazzola, Dybala, Kean, Cancelo, Cuadrado, De Sciglio, Perin, Barzagli, più Bernardeschi. Giocatori che è difficile battere con grande facilità. Più che altro è il momento in ci abbiamo affrontato la Juve, è un momento particolare, magari lo abbiamo sfruttato". "Non credo -ha aggiunto Semplici- che i bianconeri fossero ragazzi ingenui o che disputavano per la prima volta un campionato importante". La Spal "ha fatto una grande prestazione. Dopo essere andati in svantaggio, nella ripresa siamo entrati con un altro piglio, non ci siamo accontentati del pari, è un merito innegabile dei miei che ci hanno creduto e fatto una prestazione importante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport