Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
22 aprile 2019

Lotta Champions ed Europa League, calendario delle partite e scontri diretti

print-icon

Ultime cinque giornate di Serie A e corsa Champions aperta come non mai: tante le squadre ancora iscritte alla corsa al quarto posto. Il calendario completo fino al termine del campionato

SAMP-LAZIO LIVE

L'ATALANTA RIMONTA IL NAPOLI: AGGANCIATO IL MILAN

SERIE A: CALENDARIO - RISULTATI

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Serie A entrata ormai nel rush finale: ultime cinque giornate di campionato da disputare e tanti verdetti ancora da scrivere, su tutti quello relativo alla lotta per un posto in Champions League. Esclusa la Juventus campione d’Italia e già certa di partecipare alla prossima edizione della competizione europea, sono ben otto le squadre impegnate in una volata finale mai avvincente come in questa stagione. Ha un buon margine il Napoli, secondo a quota 67 punti, alle sue spalle l’Inter di Luciano Spalletti terza con 61 punti, poi è vera e propria bagarre: quarto il Milan a quota 56 punti, gli stessi dell’Atalanta (che ha però un peggior bilancio negli scontri diretti con i rossoneri); sesta la Roma con 55 punti, più indietro Torino e Lazio. Più staccata la Sampdoria, adesso nona, ma gli incroci di questo finale di campionato lasciano aperti tutti gli scenari.

I pass europei

Si qualificano in Champions le prime quattro. La quinta va diretta in Europa League, mentre la sesta deve passare dai preliminari della seconda competizione europea. Un posto in EL è previsto anche per la vincitrice della Coppa Italia: in corsa ci sono Atalanta, Lazio e Milan, che, in caso di vittoria, potrebbero liberare un pass europeo per la settima classificata. Se invece fosse la Fiorentina a trionfare, sarebbero i Viola, al momento fuori dai giochi in campionato, ad andare direttamente in Europa League.

Cosa succede in caso di parità

Qualora due squadre concludessero il campionato con gli stessi punti, sarebbero i risultati degli scontri diretti a prevalere. In caso di ulteriore parità verrebbero contati in ordine differenza reti negli scontri diretti, differenza reti generale, maggior numero di reti totali nell'arco di tutto il campionato ed eventuale sorteggio. Se tre o più squadre si trovassero in situazione di parità, verrebbe stilata una classifica avulsa sulla base degli scontri diretti tra i club coinvolti. Ecco il calendario completo con i prossimi impegni di ogni squadra e il bilancio con le avversarie dirette:

NAPOLI (2^ POSIZIONE, 67 PUNTI)

  • 34^ giornata: FROSINONE
  • 35^ giornata: Cagliari
  • 36^ giornata: SPAL
  • 37^ giornata: Inter
  • 38^ giornata: BOLOGNA

SCONTRI DIRETTI: a cinque giornate dalla fine del campionato gli azzurri proveranno a blindare il secondo posto dall'assalto dell'Inter. Le due squadre si ritroveranno di fronte il prossimo 19 maggio al San Paolo. All'andata a Milano finì 1-0. Il trio formato da Milan, Atalanta e Roma sembra troppo distante per poter spaventare gli azzurri.

INTER (3^ POSIZIONE, 61 PUNTI)

  • 34^ giornata: Juventus
  • 35^ giornata: UDINESE
  • 36^ giornata: Chievo Verona
  • 37^ giornata: NAPOLI
  • 38^ giornata: Empoli

SCONTRI DIRETTI: i nerazzurri sono in vantaggio su Lazio e Milan negli scontri diretti, in virtù della doppia vittoria nei derby stagionali, e della miglior differenza reti contro i biancocelesti (la squadra di Spalletti ha vinto all'Olimpico 3-1 all'andata e ha perso a San Siro 0-1 il match di ritorno). I due pareggi con la Roma costringono a valutare la differenza reti generale tra le due squadre, che vede l'Inter a +24 e la Roma a +12. Inter che invece parte da una posizione di svantaggio rispetto ad Atalanta e Torino.

MILAN (4^ POSIZIONE, 56 PUNTI)

  • 34^ giornata: TORINO
  • 35^ giornata: Bologna
  • 36^ giornata: FIORENTINA
  • 37^ giornata: Frosinone
  • 38^ giornata: SPAL

SCONTRI DIRETTI: i rossoneri partono da una posizione di forza con Atalanta, Lazio e Roma, mentre sono in saldo negativo con l'Inter per via delle due sconfitte nei derby. Il bilancio della doppia sfida con il Torino verrà deciso nella prossima giornata dopo lo 0-0 del match d'andata.

ATALANTA (5^ POSIZIONE, 56 PUNTI)

  • 34^ giornata: Udinese
  • 35^ giornata: LAZIO
  • 36^ giornata: Genoa
  • 37^ giornata: JUVENTUS
  • 38^ giornata: Sassuolo

SCONTRI DIRETTI: la squadra di Gasperini è in vantaggio sull'Inter (vittoria 4-1 a Bergamo e 0-0 a San Siro) e dovrebbe esserlo anche sulla Roma per via del doppio 3-3 nelle due sfide ma della miglior differenza reti complessiva (+24 contro +12). I bergamaschi hanno vinto 1-0 con la Lazio all'andata e andranno a far visita ai biancocelesti nella 35^ giornata.

ROMA (6^ POSIZIONE, 55 PUNTI)

  • 34^ giornata: Cagliari
  • 35^ giornata: GENOA
  • 36^ giornata: Juventus
  • 37^ giornata: SASSUOLO
  • 38^ giornata: Parma

SCONTRI DIRETTI: giallorossi penalizzati dalla differenza reti generale rispetto a Inter e Atalanta e indietro negli scontri diretti con Milan e Lazio. In caso di arrivo a pari punti la squadra di Ranieri sarebbe in vantaggio solo con il Torino.

TORINO (7^ POSIZIONE, 53 PUNTI)

  • 34^ giornata: Milan
  • 35^ giornata: JUVENTUS
  • 36^ giornata: Sassuolo
  • 37^ giornata: EMPOLI
  • 38^ giornata: Lazio

SCONTRI DIRETTI: i granata, veri outsider nella corsa all'Europa, partono in svantaggio solo con la Roma negli scontri diretti. Per il resto la squadra di Mazzarri è in vantaggio con Atalanta e Inter, mentre con Milan e Lazio deve ancora giocare il match di ritorno. All'andata ha pareggiato con entrambe le rivali.

LAZIO (8^ POSIZIONE, 52 PUNTI)

  • 34^ giornata: SAMPDORIA
  • 35^ giornata: Atalanta
  • 36^ giornata: CAGLIARI
  • 37^ giornata: Bologna
  • 38^ giornata: TORINO

SCONTRI DIRETTI: male con le milanesi, bene nei derby con la Roma. La squadra di Inzaghi è sotto nel bilancio con Inter e Milan, ma parte da una posizione di forza con i rivali cittadini. I biancocelesti dovranno vincere con almeno due gol di scarto con l'Atalanta (dopo lo 0-1 dell'andata) per poter stare davanti ai bergamaschi in caso di arrivo a pari punti. Anche con il Torino la storia è ancora da scrivere dopo l'1-1 dell'andata.

SAMPDORIA (9^ POSIZIONE, 48 PUNTI)

  • 34^ giornata: Lazio
  • 35^ giornata: PARMA
  • 36^ giornata: Empoli
  • 37^ giornata: CHIEVO
  • 38^ giornata: Juventus

SCONTRI DIRETTI: blucerchiati che coltivano ancora speranze europee, anche se al momento sono più staccati dalla concorrenza. Una vittoria a testa e perfetta parità nella differenza reti con il Milan, ma Samp indietro nella differenza gol totale con i rossoneri. Stesso canovaccio con l'Atalanta, mentre con la Lazio si deciderà tutto a Marassi dopo il 2-2 dell'Olimpico dell'andata. La squadra di Giampaolo è in svantaggio con Roma e Torino.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi