Probabili formazioni di Torino-Milan

Serie A

Nel posticipo della 34^ giornata uno scontro diretto importantissimo in chiave Champions League: il Torino ospita il Milan, reduce dall'eliminazione in Coppa Italia. Tra le due squadre appena 3 punti in classifica: le probabili scelte di Mazzarri e Gattuso

FUTURO GATTUSO, NEWS LIVE

Uno scontro diretto di importanza capitale nella corsa alla qualificazione alla Champions League: questo, in sintesi, è Torino-Milan – in programma domenica 28 aprile alle 20:30 all’Olimpico Grande Torino. Una partita che arriva in una settimana particolare per i rossoneri, reduci dalla cocente eliminazione in Coppa Italia e non in un periodo positivo sia per forma che per risultati. Il Toro invece si è rilanciato e riproposto – dopo i due pareggi contro Parma e Cagliari – con la pesante vittoria esterna ottenuta contro il Genoa ed è ad appena tre punti dalla squadra di Gattuso, che occupa la quarta posizione insieme all’Atalanta. Ecco perché da questa sfida passa gran parte delle ambizioni europee delle due squadre. All’andata, a San Siro finì 0-0.

La probabile formazione del Torino

Walter Mazzarri deve fare a meno degli squalificati Baselli e Zaza e dovrebbe quindi rinunciare alle due mezze punte dietro Baselli e passare ad un più classico 3-5-2. Confermata la difesa, con Izzo, N’Koulou e Moretti davanti a Sirigu. Sugli esterni, a sinistra confermato l’ottimo Ansaldi, a destra De Silvestri sembra favorito su Aina; a centrocampo, Rincon e Meité confermati rispetto alla partita contro il Genoa, con l’aggiunta di Lukic in posizione centrale. In attacco, il partner di Belotti dovrebbe dunque essere Berenguer. Recuperato Iago Falque che torna a disposizione ma che partirà verosimolmente dalla panchina.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Rincon, Lukic, Meité, Ansaldi; Berenguer, Belotti. All. Mazzarri

La probabile formazione del Milan

Gattuso dovrebbe abbandonare la difesa a 3 vista in Coppa Italia e tornare al classico 4-3-3. Almeno, questa la sensazione dopo gli ultimi allenamenti: out Calabria, davanti a Donnarumma giocheranno Conti a destra, con Musacchio (che è tornato in pole su Zapata) e Romagnoli centrali e Rodriguez a sinistra. A centrocampo la novità più importante e lieta per l’allenatore rossonero è il ritorno di Lucas Paquetá dopo l’infortunio, già convocato con la Lazio in Coppa Italia ma rimasto in panchina. Il brasiliano tornerà a giocare da mezz’ala al fianco di Bakayoko e Kessié. In avanti arriva la vera sorpresa con Cutrone che potrebbe prendere il posto di Piatek. Il polacco, da quando è arrivato a Milano, ha sempre giocato titolare. Ora sembra scoccata l'ora di Cutrone.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport