Probabili formazioni di Udinese-Inter

Serie A

Ritiro anticipato di 24 ore da Tudor, che è in emergenza in difesa e che deve fare a meno dell'indisponibile Fofana in mezzo al campo. Spalletti pare aver deciso: gioca Lautaro. In mezzo Vecino non ci sarà. Si è fatto male nella rifinitura

UDINESE-INTER LIVE

Lontanissime in classifica, vicinissime per una sera. Sabato, alla Dacia Arena, l'Udinese ospiterà l'Inter. I bianconeri, diciassettesimi in classiifca, vedono la zona retrocessione pericolosamente vicina. I nerazzurri, invece, sono al terzo posto ma la Champions è tutt'altro che in cassaforte. Atalanta e Roma infatti sono vicine e un passo falso metterebbe di nuovo tutto a rischio. Per questo, per entrambe le squadre, sarà fondamentale non sbagliare le scelte.

Udinese, la probabile formazione

Ultimo grande scoglio per i ragazzi di Tudor, che nelle ultime tre giornate se la vedranno poi con Frosinone, Spal e Cagliari. Di qui la decisione di anticipare il consueto ritiro pre gara di 24 ore. Si va verso il solito 3-5-2, con Musso fra i pali. Ter Avest è rientrato in gruppo, ma dovrebbe partire dalla panchina. Nella difesa a tre, infatti, spazio a Stryger Larsen, De Maio (che ha lavorato a parte) e Wilmot. Indisponibile lo squalificato Samir, in dubbio Ekong. Pesa l'assenza a centrocampo di Fofana, spazio dunque a Sandro (in ballottaggio con Badu). In mediana anche Mandragora e De Paul, con D'Alessandro e Zeegelaar sugli esterni (anche se quest'ultimo non sta benissimo). In attacco probabile coppia Pussetto-Lasagna. 

Udinese (3-4-2-1) formazione ufficiale: Musso; Stryger Larsen, De Maio, Nuytinck; D'Alessandro, Mandragora, Sandro, Zeegelaar; De Paul, Pussetto; Lasagna

Inter, la probabile formazione

A Udine vedremo un'Inter molto simile a quella scesa in campo nell'ultimo turno contro la Juventus. Forse potrebbe addirittura trattarsi dello stesso undici. Solito grande dubbio in attacco, dove Lautaro e Icardi si giocheranno una maglia da titolari. Fra i pali il solito Handanovic, poi linea a quattro con Skriniar e De Vrij al centro, la coppia D'Ambrosio-Asamoah sugli esterni. A centrocampo spazio alla coppia Brozovic-Gagliardini con Borja che può inserirsi. Vecino infatti non partirà con la squadra dato che nella rifinitura si è fatto male: problema al retto femorale della coscia destra e niente Udinese per lui. Politano, Nainggolan e Perisic agiranno dietro a quella che sarà l'unica punta. Al momento il favorito è Lautaro Martinez. Tanti i diffidati per Spalletti, che però non può permettersi di tenere fuori i migliori. 

Inter (4-2-3-1) formazione ufficiale: Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Borja Valero, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport