Tifoso mima l'aereo di Superga all'Allianz Stadium: identificato, sarà bandito

Serie A

Il club ha individuato in breve tempo lo spettatore che ha offeso la memoria del Grande Torino durante il derby. La sua identità sarà comunicata alla polizia, sarà bandito dallo stadio della Juventus

JUVE COME I CLUB INGLESI: LA DECISIONE UFFICIALE

SOUTHAMPTON, TIFOSI MIMANO AEREO CONTRO IL CARDIFF

JUVENTUS-TORINO 1-1: GOL E HIGHLIGHTS

Un brutto gesto senza rispetto che verrà punito. Mentre Juventus e Torino erano in campo a giocarsi il derby, uno spettatore ha 'mimato' il gesto di un aereo per oltraggiare la memoria della tragedia di Superga, avvenuta il 4 maggio del '49, esattamente 70 anni fa.

Ripreso da un video amatoriale girato con il cellulare, un uomo ha aperto le braccia per mimare le ali, il tempo di pochi secondi. Ripreso e posto sui social, è stato identificato immediatamente dalla Juventus, che ha incrociato le immagini del sofisticato sistema di telecamere interne con il biglietto passato ai tornelli, più il nominativo legato al posto. Adesso i dati verranno girati alle forze dell'ordine. La Juventus, inoltre, sta verificando la possibilità di agire senza attendere la polizia ed estrometterlo dall'Allianz già da lunedì.  

Il precedente al St Mary's Stadium in Premier

Purtroppo non è il primo caso. Durante Southampton-Cardiff dello scorso 9 febbraio, due sostenitori dei Saints hanno deriso i tifosi ospiti mimando un aeroplano. Uno sfottò di pessimo gusto, a due giorni dal ritrovamento del corpo di Emiliano Sala, l'attaccante argentino precipitato nelle acque del Canale della Manica nella notte tra il 21 e il 22 gennaio mentre cercava di raggiungere il Galles da Nantes, con un volo privato. I due tifosi sono stati subito arrestati, per tre anni non potranno più accedere allo stadio. 

I più letti