Napoli-Cagliari, Ancelotti: "Insigne è più sereno, felice per il gol"

Serie A
insignecagliari2

L'allenatore azzurro ha commentato la vittoria su Sky Sport: "Vogliamo vincere tutte le ultime partite. Il vero problema non è stata la cessione di Hamsik, ma aver perso la motivazione forte". Insigne: "Voglio restare"

NAPOLI-CAGLIARI 2-1: GOL E HIGHLIGHTS

CARLI FURIOSO PER IL VAR: IL VIDEO

Vittoria al fotofinish, il Napoli batte il Cagliari 2-1 ed è aritmeticamente al secondo posto: "Adesso vogliamo vincere tutte le ultime 3 partite". Ma Carlo Ancelotti non lo fa per eguagliare i punti della prima stagione di Maurizio Sarri con gli azzurri - "non mi interessa sinceramente" - ma per far crescere la squadra: " Lo faccio per me e per i ragazzi. L'obiettivo per la prossima stagione è accorciare la distanza con la Juventus crescendo di mentalità, e magari rinforzandoci con nuovi acquisti. Va anche detto che la Juve ha fatto 30 partite al top e le vanno fatti i complimenti, starle vicino era complicato". 

"Insigne più sereno"

Rigore al 98esimo e vittoria, sui tre punti del Napoli c'è la firma di Lorenzo Insigne: "Sono contento per lui, ha avuto coraggio a tirare il rigore. Non è in un gran periodo, ma questa settimana ha rasserenato lui e noi, il il gol è la degna conclusione". Poi sulla partita: "Nel primo tempo ho visto l'impegno dei ragazzi, non la velocità e la dinamicità. Nel secondo tempo abbiamo preso soltanto un tiro in porta, poi abbiamo reagito bene e al di là dell'episodio del rigore, meritavamo di vincere". E infine, sul calcio di rigore: "Difficile dire se il tocco di mano di Cacciatore sia in area. Fosse stato contro di me sarei rimasto in dubbio, ma non hanno dato questo rigore per fare un favore al Napoli. Ci sono episodi controversi, anche a noi con la Juve sull'espulsione di Meret è successo qualcosa di simile".

Insigne: "Rinnovo? Aspetto il presidente"

Dieci gol in campionato e rinnovo in arrivo, così Insigne su Sky Sport: "Sto aspettando il presidente, ho dato massima disponibilità per continuare, spero che la firma arrivi presto". Nessun anticipazione su ciò che ci sono detti: "Sono cose private, ci siamo chiariti. Come ha ricordato Ancelotti in conferenza, nessuno di loro ha espresso la volontà di cedermi. Ci sono state incomprensioni, ma l'importante è andare avanti. Sono orgoglioso di prendermi responsabilità, tengo a questa maglia e farò di tutto per portarla in alto". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport