Cafu e Nedved si ritrovano prima di Roma-Juve: 19 anni fa il triplo sombrero. VIDEO

Serie A

Incontro nel pre partita di Roma-Juventus tra il brasiliano e l'attuale vicepresidente bianconero. Stretta di mano e sorrisi. La foto scattata insieme ha fatto ritornare alla mente di molti quella super giocata del "Pendolino" in un derby del 2000

ROMA-JUVE 2-0: GOL E HIGHLIGHTS

NEDVED: "ALLEGRI? CHI VIVRÀ, VEDRÀ"

Una giocata storica rimasta nella mente non solo dei tifosi della Roma, ma di tutti gli appassionati di calcio. Uno, due e poi tre. Due volte avanti e una indietro: il triplo sombrero di Cafu è già diventato maggiorenne, e nel dicembre del 2019 compirà ben 19 anni. Il nastro si riavvolge al derby romano di andata della stagione 2000-01, quella che vedrà trionfare proprio i giallorossi del brasiliano. Una stracittadina vinta 1-0 dalla Roma (decisivo fu un autogol di Negro al 70') e impreziosita da quella perla.

Nel pre partita di Roma-Juve, invitato dalla società giallorossa insieme all'altro ex, l'austriaco Michael Konsel, il "Pendolino" ha ricevuto gli applausi dei suoi ex tifosi. Una sfilata sotto la curva: palleggi, maglia (ovviamente la numero 2) indossata e classico gesto con pollice e indice alzati a salutare tutto l'Olimpico. Tra i tanti incontri di Cafu, anche quello con Pavel Nedved, al tempo rivale di derby con la maglia della Lazio e dunque della Juve. Una "reunion" che ad alcuni ha riportato alla mente quella super giocata di tanti anni fa. Evidentemente mai dimenticata.

Ecco alcuni degli scatti del "Pendolino" nella sua visita all'Olimpico prima di Roma-Juve

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport