Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
15 maggio 2019

Roma, rimosso striscione per De Rossi: 'colpa' di un negoziante cinese

print-icon

Episodio curioso avvenuto presso l'abitazione del capitano giallorosso: un commerciante cinese ha tolto uno striscione che alcuni tifosi avevano affisso in onore del centrocampista ("DDR Vanto Nostro") e che occupava una parte della sua serranda

LA CARRIERA DI DE ROSSI IN 50 FOTO

SASSUOLO-ROMA LIVE

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

La notizia dell'addio di Daniele De Rossi alla Roma ha scosso l'intero ambiente capitolino. La maggior parte dei tifosi non ha gradito la decisione e, tra ieri e oggi, ci ha tenuto a mostrare tutto l'affetto possibile verso il capitano giallorosso. Nella notte, dunque, sono apparsi numerosi striscioni in onore del centrocampista di Ostia. Uno di questi è stato affisso da alcuni sostenitori proprio sotto l'abitazione del numero 16 romanista e recitava "DDR Vanto Nostro". Recitava sì, perché non molto dopo la sua comparsa è stato prontamente rimosso. Il motivo? Un pezzo di questo striscione andava a occupare parte di una serranda di proprietà di un negoziante cinese. Ed è stato proprio il commerciante a togliere quel 'riconoscimento' nei confronti di De Rossi. L'uomo in questione, evidentemente, non ha vissuto con lo stesso trasporto emotivo dei tifosi la scelta della società giallorossa di non rinnovare più il contratto al suo capitano. La prossima volta converrà prendere bene le misure per evitare di non intaccare gli affari: quelli economici, cari all'esercente che opera vicino alla casa del centrocampista, e quelli di cuore, inossidabili per il popolo romanista.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi