Probabili formazioni di Udinese-Spal

Serie A
(getty)

L'Udinese insegue la salvezza: Tudor pronto a riconfermare il tandem Okaka-Lasagna, con Barak che torna tra i convocati. Sandro a centrocampo, D'Alessandro dovrebbe farcela. La Spal sogna il decimo posto: dubbio Missiroli, Floccari può essere ancora titolare

UDINESE-SPAL LIVE

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 37^ GIORNATA

LOTTA SALVEZZA: TUTTO IN MANO ALL'EMPOLI

Udinese-Spal è la partita inaugurale della penultima giornata di campionato. Poteva essere scontro salvezza, se l’exploit della squadra di Semplici, capace di vincere sei delle ultime nove stagionali, non avesse messo al sicuro i ferraresi, già salvi e addirittura impegnati per raggiungere un decimo posto che sarebbe storico. Meno idilliaca la situazione in casa Udinese: la vittoria contro il Frosinone ha consegnato ai bianconeri tre punti importantissimi, anche se l’Empoli terzultimo resta a soli due punti di distanza in classifica. Serve dunque un’altra vittoria alla squadra di Tudor per inseguire la tranquillità. Ecco i probabili ventidue che scenderanno in campo al Friuli.

Udinese, Barak a disposizione. Lasagna-Okaka in avanti

Buone notizie per Igor Tudor arrivano dall’infermeria: Antonin Barak è tornato a disposizione per la Spal, anche se difficilmente partirà titolare. Non sta molto bene, invece, D’Alessandro, che si è allenato a parte in settimana ma è uno degli insostituibili dell’allenatore ceco. In porta giocherà Musso, difesa a tre con De Maio, Troost-Ekong e Samir, autore di un gol contro il Frosinone. Centrocampo formato da Mandragora, Sandro e De Paul (Fofana può recuperare, ma non sarà titolare, ndr), con sugli esterni Stryger Larsen e, appunto D’Alessandro. In avanti verso la conferma il tandem Okaka-Lasagna.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Larsen, D’Alessandro, Mandragora, Sandro, De Paul; Lasagna, Okaka.

Spal, dubbio Missiroli. Floccari ancora titolare?

La Spal può vivere con il sorriso queste ultime due partite della stagione, anche se Semplici non intende lasciare nulla al caso e vuole schierare i migliori. Per questo l’undici biancazzurro cambierà presumibilmente poco rispetto a quello visto contro il Napoli nell’ultimo weekend. Viviano in porta, solita difesa a tre con Vicari, Felipe e Cionek, quest’ultimo favorito su Bonifazi. A centrocampo dubbio Missiroli, fermato da un problema al costato: al suo posto dovrebbe agire Schiattarella, insieme a Murgia e Kurtic. In avanti pronti ancora Petagna e Floccari, con Paloschi che scalpita.

Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Fares, Murgia, Schiattarella, Kurtic; Floccari, Petagna.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport