Roma, Pallotta: "Grazie Ranieri, romanista vero. De Rossi, omaggio meritato"

Serie A

Roma saluta Ranieri e De Rossi, Pallotta li ringrazia: "Claudio ha risposto sì, da romanista vero. Incredibile il sostegno per Daniele, lo merita dopo aver rappresentato questi tifosi per 18 anni"

L'ULTIMA DI DE ROSSI CONTRO IL PARMA

TOTTI: DE ROSSI COME UN FRATELLO

LE FOTO DELL'ULTIMA DI DE ROSSI ALL'OLIMPICO

L'ultima giornata di campionato ha visto la Roma battere il Parma ma, soprattutto, salutare due grandi personaggi come Claudio Ranieri e Daniele De Rossi. Non ha partecipato alla festa James Pallotta, assente all'Olimpico in questa notte che resterà per sempre nei cuori dei tifosi giallorossi. "Si è perso una serata piena d’amore, perché lo stadio viveva questo per la Roma e per Daniele – aveva dichiarato lo stesso Claudio Ranieri parlando del presidente della Roma - In tv avrà capito ancora di più cosa vuol dire essere il presidente della Roma. Ma capisco anche le esigenze di un imprenditore, si deve saper gestire tante cose. Basta poco per sbagliare poi chi ne paga le conseguenze sono i tifosi. E i presidenti". Pallotta ha poi salutato e ringraziato Ranieri tramite Twitter: "Quando avevamo bisogno di qualcuno che venisse in un momento molto difficile, Claudio ha immediatamente risposto di sì. Non è solo un grande allenatore e professionista, ma anche un vero gentiluomo e un grande romanista. A nome di tutto il Club, voglio dirgli grazie".

"Sostegno incredibile per De Rossi"

Ranieri, ma non solo. Pallotta ha riservato qualche parola anche per Daniele De Rossi, che contro il Parma ha giocato la sua ultima partita dopo 18 anni in giallorosso. "Vorrei anche ringraziare i tifosi presenti allo stadio ieri sera per aver reso a Daniele un omaggio strameritato. Dopo che ha rappresentato i tifosi in campo per 18 anni, la dimostrazione di amore e il sostegno da parte di tutti sono stati incredibili", le parole del presidente della Roma.

I più letti