Il Milan di Giampaolo, ecco lo staff: ci sono Bonera e Rapetti, ex interista del Triplete

Serie A

Presentato lunedì in conferenza stampa, il nuovo allenatore rossonero è pronto a mettersi al lavoro a Milanello con la squadra. Ufficiale anche lo staff di Marco Giampaolo per la stagione 2019-20: ne fanno parte pure l'ex milanista Bonera e Stefano Rapetti, preparatore atletico che contribuì al Triplete dell'Inter con José Mourinho

MILAN, IL PRIMO ALLENAMENTO LIVE

MILAN, GIAMPAOLO SI PRESENTA: "MERITATO DI ESSERE QUI"

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

LE NOTIZIE DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

È già iniziata l’era di Marco Giampaolo, nuovo allenatore del Milan presentato nella giornata di lunedì in conferenza stampa. Incarico importante per l’ex tecnico della Sampdoria, ufficializzato lo scorso 19 giugno sulla panchina rossonera fino al 2021 con un’opzione di rinnovo per la stagione seguente. Concetti basilari quelli espressi da Giampaolo in sede di presentazione, vedi "Testa alta e giocare a calcio" per chi ha confidato di essersi "Meritato il Milan". Spazio anche all’identità del gruppo e alla voglia di vincere, obiettivi che hanno anticipato l’annuncio ufficiale del suo staff tecnico per la stagione 2019-2020: lo ha comunicato la società, scelte che coinvolgono volti noti e qualche nome ad effetto nella squadra dell’allenatore rossonero.

Lo Staff Tecnico di Giampaolo al Milan per la stagione 2019-2020

Francesco Conti - Allenatore in Seconda
Samuele Melotto - Preparatore Atletico
Stefano Rapetti - Preparatore Atletico
Salvatore Foti - Collaboratore
Fabio Micarelli - Collaboratore
Daniele Bonera - Collaboratore
Luigi Turci - Preparatore Portieri
Emiliano Betti - Collaboratore Preparatore Portieri

Milan, Bonera con Giampaolo. E Rapetti è un ex interista del Triplete

Nella squadra che accompagnerà Giampaolo in rossonero il vice sarà Francesco Conti, già braccio destro del neo milanista alla Sampdoria nonché a lungo tecnico in seconda di Luigi Delneri in carriera dal Chievo al Verona. Da sottolineare anche l’interesse di Conti in materia di talenti e calcio giovanile. A seguire Giampaolo al Milan saranno anche l’assistente tecnico Fabio Micarelli (suo fedelissimo pure agli inizi a Cagliari) e Salvatore Foti, 30enne ex calciatore già collaboratore di Marco in blucerchiato. Un ex Samp come Luigi Turci, una vita tra i pali e un presente da preparatori dei portieri che aveva già affiancato Giampaolo a Cremona e Genova. A contribuire al lavoro di Turci sarà Emiliano Betti, ex preparatore dei portieri nelle giovanili della Fiorentina Chi conosce l’ambiente rossonero è piuttosto Daniele Bonera, ritiratosi a 38 anni dal Villarreal eppure in pianta stabile al Milan per 9 anni e 201 gare complessive (5 i titoli in bacheca). Sarà un ritorno per lui ma nelle vesti di collaboratore tecnico con un occhio speciale alla fase difensiva, incarico inaugurato proprio nella sua ex squadra. Importante la figura di Samuele Melotto, analista che aveva accompagnato Giampaolo nelle ultime due stagioni alla Sampdoria: si occuperà dell’analisi dati Gps, lui che a 26 anni è molto apprezzato nel suo campo e migliorerà la qualità degli allenamenti della rosa. Il nome ad effetto è infine quello di Stefano Rapetti, preparatore atletico a lungo insieme a José Mourinho: voluto fortemente da Giampaolo con il quale aveva già lavorato ad Empoli e nel primo anno alla Samp, Rapetti ha ricevuto numerosi consensi dagli inizi nell’Inter. Un’intesa speciale con lo Special One, affiancato sia nel Triplete nerazzurro sia nell’ultima parentesi di Mou al Manchester United. Una figura meticolosa nella cura della condizione atletica e mentale, un doppio indizio sull’identità del Milan che verrà con Marco Giampaolo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche