Lazio, Acerbi: "Convincere Milinkovic a restare? Con la qualificazione alla Champions"

Serie A

Il difensore della Lazio ha parlato della prossima stagione in un’intervista rilasciata a Sky Sport: "Convincere Sergej a restare? Promettendogli la qualificazione alla Champions. L'anno scorso ci è mancata quella scintilla in più. Abbiamo le qualità per arrivare al quarto posto, dipenderà solo da noi"

LAZIO-ENTELLA LIVE

SERIE A, LE AMICHEVOLI DI OGGI: IL NAPOLI SU SKY

CAMPAGNE ABBONAMENTI: BATTAGLIE A COLPI DI SLOGAN

Francesco Acerbi è uno dei condottieri della Lazio di Simone Inzaghi, che non se ne priva praticamente mai. Il messaggio che ha lanciato, nell’intervista rilasciata a Sky Sport, è chiaro: l’obiettivo è la qualificazione in Champions League. "Nell’ultima stagione ci è mancata quella scintilla in più. Non deve essere un’ossessione ma un traguardo che ognuno di noi deve sentire dentro. Dobbiamo anche avere un pizzico di presunzione ma restando sempre umili" ha spiegato il difensore. Più precisamente, la Lazio punta al quarto posto: "Juventus, Napoli e Inter sono le tre indiziate per i primi tre posti, noi ci giochiamo il quarto posto. Abbiamo grande qualità per farlo, dipenderà solo da noi".

La situazione di Milinkovic-Savic

Sergej Milinkovic-Savic potrebbe lasciare la Lazio nel corso di questa sessione di mercato. "Lo convincerei promettendogli la Champions. È forte, ha dimostrato tanto e piace a molte squadre. Ognuno di noi vuole migliorare e se ha squadre molto più blasonate che lo cercano è giusto che vada. Ma se rimanesse ci farebbe un gran piacere perché è davvero un elemento in più" ha concluso Acerbi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche