Liverpool-Napoli, Ancelotti: "Sul mercato vogliamo fare un colpo importante"

Serie A
ancelotti_klopp

Il Napoli batte per 3 a 0 il Liverpool nell'amichevole di Edimburgo. Parziale rivincita per la squadra di Ancelotti che un anno fa aveva subito cinque gol dalla squadra di Klopp. A segno Insigne, Milik e Younes, per Ancelotti:"Siamo stati sempre pronti a sfruttare il contropiede, il lavoro degli attaccanti è stato importante"

CALENDARIO SERIE A IN LIVE STREAMING

LIVERPOOL-NAPOLI 0-3: CRONACA E INTERVISTE

TUTTE LE AMICHEVOLI DEL NAPOLI SU SKY SPORT

A Edimburgo finisce 3 a 0 per il Napoli, che batte i campioni d’Europa del Liverpool. In gol Insigne, Milik e Younes, con la squadra di Klopp che subisce la terza sconfitta in quattro partite dopo quelle contro Siviglia e Borussia Dortmund. Queste le parole di Ancelotti al termine della gara: "È stata una vittoria inaspettata. È stata una bella partita affrontata con il piglio giusto, con una fisicità diversa rispetto alla gara precedente. È finito questo periodo senza infortunati, ora la squadra inizia a stare meglio. Abbiamo giocato una partita intelligente, non abbiamo pressato scriteriatamente. Siamo stati sempre pronti a sfruttare il contropiede, il lavoro degli attaccanti è stato importante". Un anno fa finì 5 a 0 per il Liverpool, oggi invece una parziale rivincita per il Napoli: "Vogliamo fare una stagione migliore dell’anno scorso. Un anno fa non ci siamo depressi per quella sconfitta, ora non ci esalteremo. Insigne? Ha giocato così fino a dicembre dell’anno scorso. Poi per varie ragioni ha giocato peggio, un Insigne così è fondamentale per noi. Callejon? Si applica in maniera maniacale, è bravo e intelliggente, non ha nessuna difficoltà a giocare al centro. Sul mercato c’è la voglia di fare un colpo importante, ci possono essere varie opportunità interessanti". 

Meret: "Una grande squadra che può giocarsela con tutti"

Al termine della partita è intervenuto anche Meret, decisivo nel finale con due ottime parate: "Sono contento della prestazione, abbiamo fatto una grande partita. Abbiamo fatto la gara che dovevamo fare, penso sia una vittoria meritata. Queste sfide ci danno grande fiducia, siamo una grande squadra che può giocarsela con tutti. Dobbiamo continuare a lavorare duro. Manolas è uno dei più forti difensori del nostro campionato, saremo ancora più fisici, alzerà l’asticella del nostro livello. Dobbiamo pensare partita per partita con questa determinazione. Poi i risultati speriamo arrivino, battere i campioni d’Europa è bello anche solo per un’amichevole prima del campionato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche