Inter, Conte: "La squadra ha la giusta mentalità. Lukaku ottimo acquisto ma deve lavorare"

Serie A

Le parole dell’allenatore nerazzurro dopo la vittoria ai rigori contro il Valencia nell’ultimo test amichevole: "Romelu deve lavorare fisicamente ed entrare nei nostri meccanismi". Poi sulla partita: "Possiamo migliorare, ma i ragazzi hanno dimostrato ancora di non voler mollare"

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

COSA HO IMPARATO INTERVISTANDO LUKAKU: L'INTERVISTA DI MARIANELLA

INTER, VALENCIA BATTUTO AI RIGORI

L’Inter vince ai rigori contro il Valencia l’ultima amichevole prima del campionato. Antonio Conte si complimenta con la sua squadra per l’atteggiamento. "La prova è positiva: ancora una volta i ragazzi hanno dimostrato che non vogliono mollare, che non vogliono uscire sconfitti – ha detto l’allenatore nerazzurro a InterTv -. A livello mentale è una cosa importante. Certo, possiamo fare meglio ma siamo un po' stanchi: stiamo lavorando molto fisicamente per mettere benzina. E’ stato comunque un buono step per il nostro percorso di crescita, contro una squadra difficile da affrontare". Il nuovo arrivato Romelu Lukaku è invece rimasto a Milano: "E’ un ottimo acquisto, siamo contenti. Ci mette grande voglia e impegno per farsi trovare pronto ma ha bisogno di lavorare e di entrare nei nostri meccanismi". Infine su Politano e Lautaro, per la prima volta in pre season in campo insieme. "Lautaro si allena con noi da poco – ha concluso Conte -. Ci ha messo impegno e volontà, mentre Politano è rientrato dopo un problema fisico. Entrambi devono capire bene cosa chiedo agli attaccanti. Sono contento per Esposito e Longo, che sono entrati bene in partita".

Lautaro: "Lavoro per apprendere gli schemi di Conte"

Dopo la tripletta con la Pro Sesto Lautaro Martinez è rimasto a secco con il Valencia. Per l’argentino 70 minuti in campo al Mestalla. "Avevo già parlato con il mister prima di tornare ad allenarmi – ha spiegato "El Toro" alla tv dell'Inter -. Cont è un allenatore bravissimo, nei suoi schemi gli attaccanti devono stare vicini e creare occasioni. Le prossime settimane saranno fondamentali per capire bene ciò che vuole".

I più letti