Milan-Brescia 1-0: gol e highlights. Decide Calhanoglu di testa

Rossoneri vittoriosi grazie al turco, bravo a trasformare in gol il primo tiro nello specchio di questa Serie A. Nel finale palo di Paquetà e grandi parate di Joronen, che evita il raddoppio a Piatek, fermato dalla goal-line technology

LAZIO-ROMA LIVE

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

MILAN-BRESCIA 1-0

12' Calhanoglu

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bennacer, Calhanoglu (65' Paquetà); Suso, Castillejo (80' Borini); André Silva (61' Piatek). All. Giampaolo

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella (14' Mateju); Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek (76' Tremolada); Torregrossa (46' Ayé), Donnarumma. All. Corini

Ammoniti: Dessena (B), Cistana (B), André Silva (M), Bisoli (B), Calabria (M), Calhanoglu (M), Tonali (B)

1 nuovo post

VIDEO. Milan-Brescia 1-0: gol e highlights | Video Sky - Sky Sport HD

Vedi il video 'Milan-Brescia 1-0: gol e highlights' - Sky Sport HD
- di Redazione SkySport24
FINISCE QUI! Milan batte Brescia 1-0. Primi tre punti per Giampaolo
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
93' - Giallo per Tonali, fallo su Paquetà
- di Redazione SkySport24
91' - RADDOPPIO DEL MILAN, ANZI NO! Il pallone calciato da Piatek viene fermato ancora una volta dalla manona di Joronen, che con l'aiuto della goal line technology evita la gioia al polacco
- di Redazione SkySport24
4' di recupero in arrivo
- di Redazione SkySport24
90' - Joronen si distende su un bel destro a giro di Piatek
- di Redazione SkySport24
89' - PALO DI PAQUETA'! Bella conclusione del brasiliano che calcia da oltre 20 metri: il suo sinistro termina sul palo alla sinistra di Joronen
- di Redazione SkySport24
87' - Azione costruita bene da parte del Milan con Kessié che arriva alla conclusione sprigionando grande forza ma poca precisione: palla alta
- di Redazione SkySport24
85' - Enorme occasione per il Milan! Joronen salva su Piatek, ma il polacco ha mancato il gol da due passi, calciando addosso al portiere finlandese
- di Redazione SkySport24
83' - Corner per il Milan, Suso dalla bandierina. Alfredo Donnarumma anticipa Bennacer e allontana
- di Redazione SkySport24
81' - Grande occasione per il Brescia, Donnarumma salva su Dessena
- di Redazione SkySport24
Cambio!
80' - Confermato il cambio, Borini sostituisce Castillejo. Ora anche Giampaolo ha esaurito le mosse
- di Redazione SkySport24
80' - Problemi al gomito sinistro per Castillejo. Si scalda Borini
- di Redazione SkySport24
78' - Castillejo toccato duro da Tonali, lo spagnolo si rotola dolorante a terra. Nel frattempo anche Piatek sanguina per un colpo ricevuto in precedenza
- di Redazione SkySport24
Cambio!
76' - Ecco l'ultima sostituzione per il Brescia: fuori Spalek, dentro Tremolada 
- di Redazione SkySport24
75' - Un'altra punizione per il Brescia. Nel frattempo Corini pensa al terzo cambio
- di Redazione SkySport24
72' - Punizione per il Brescia, i saltatori si schierano in area ma Tonali prova la botta sul primo palo: palla sull'esterno della rete
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
Giallo per Calhanoglu, mentre lasciava il campo: non è voluto uscire dal punto più vicino infrangendo il nuovo regolamento. Terzo ammonito del Milan
- di Redazione SkySport24
Cambio!
65' - Seconda sostituzione per Giampaolo: Paquetà prende il posto di Calhanoglu
- di Redazione SkySport24
61' - Ovazione di San Siro per Piatek al suo ingresso in campo
- di Redazione SkySport24

Prima gioia per il Milan di Giampaolo, che fa il suo dovere in casa contro un Brescia a cui va dato il merito di essere rimasto in partita per 90'. Il gol di Calhanoglu sul bell'assist di Suso è arrivato nel primo quarto d'ora di gioco, incanalando la partita nella direzione migliore per i padroni di casa, che però non sono riusciti a chiuderla. Passi in avanti rispetto a Udine, sicuramente dal punto di vista dell'intensità e della convinzione, complice anche il fattore campo. Il miglior Milan si è visto forse nei minuti finali, quando Paquetà ha sfiorato il raddoppio centrando un palo con un bel tiro dalla distanza, mentre Piatek ha fallito due occasioni da posizione ravvicinata. Il polacco è partito a sorpresa dalla panchina, subentrando nella ripresa a Andre Silva. Buona la prestazione di Bennacer, schierato dal 1', mentre nel Brescia si è distinto il portiere Joronen, in particolare sull'episodio in cui è stata decisiva la goal line technology.

I più letti