Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
07 settembre 2019

Totti a Sky: "Mkhitaryan sarà apprezzato da tutti. Pellegrini giocatore fenomenale"

print-icon

Nell'ambito dell'evento che ha visto la 'sfida' tra le squadre di Totti e Aquilani che si ritrovano da avversari sul campo, lo storico capitano della Roma ha parlato a Sky. "Auguro ad Alberto di fare un bel percorso da allenatore". Sull'Italia invece: "Con Mancini può fare un grande Europeo"

TOTTI: "DURA VEDERE LA ROMA IN CHAMPIONS" 

ROMA, TOTTI AFFITTA CASA A ZANIOLO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Di nuovo insieme dopo aver vestito la maglia della Roma. Francesco Totti e Alberto Aquilani si sono ritrovati in campo con la Totti Soccer School che ha sfidato lo Spes Montesacro, squadra di proprietà dell'ex Liverpool e Milan. Aquilani che da quest'anno è l'allenatore dell'Under 18 della Fiorentina, una nuova avventura incoraggiata da Totti: "Alberto ha fatto questo evento, gli auguro di compiere un bel percorso da allenatore e che ci faccia vedere tutte le qualità che ha già dimostrato da giocatore. Ha buone prospettive e caratteristiche, può fare bene". ha detto l'ex capitano della Roma a Sky Sport. Un altro ex avversario sul campo è stato Roberto Mancini, ora Ct della Nazionale italiana: "Oltre ad essere stato un grande giocatore, ha fatto vedere che anche come allenatore ha capacità – ha continuato Totti - Ha una squadra che può far bene con dei giovani di grande prospettiva. In questo europeo può farsi valere". 

Mkhitaryan può far divertire i tifosi

Poi spazio alla Roma, con il nuovo acquisto Mkhitaryan: "Può portare qualità e quantità, anche se negli ultimi due anni ha avuto qualche infortunio. Spero che a Roma si possa trovare nel migliore dei modi, la gente lo apprezzerà perché ha tanta tecnica. Pellegrini? Su di lui ho sempre puntato, è un giocatore fenomenale, in questo momento sta solamente a lui continuare su questi livelli". Infine conclude con il tennis, altra sua grande passione: "Berrettini è un ragazzo con la testa sulle spalle. Ha già giocato contro tutti i big, tutti speravamo potesse arrivare in finale ma davanti aveva un muro. Come ha detto Nadal ha un grande futuro, penso possa diventare uno dei primi quattro al mondo". 

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi