Inter, Zhang: "Serve pazienza, ma con Conte vinceremo. Icardi? Dal PSG riscontri positivi"

Serie A

Le parole del presidente dell'Inter Steven Zhang a margine dell'assemblea dell'ECA a Ginevra, dove il patron nerazzurro è stato eletto nell'Executive Board. "Ci vuole pazienza, ma siamo sicuri che le vittorie arriveranno. Icardi è un bravo ragazzo, dal PSG riscontri positivi"

ZHANG: "ICARDI È UN BRAVO RAGAZZO"

ZHANG ELETTO NEL BOARD ECA

DE LAURENTIIS: "MAI STATO IN COMPETIZIONE CON ZHANG"

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

"Tutti vogliono vincere lo Scudetto e la Champions League, ma per vincere ci vuole pazienza: noi siamo con Conte al cento per cento. E siamo certi che le vittorie arriveranno. Bisogna solo lasciare lavorare sereni i giocatori e l'allenatore". Lo ha detto il presidente dell'InterSteven Zhang, a Ginevra, a margine dell'assemblea dell'ECA. Il patron nerazzurro, fresco di nomina nell'Executive Board dell'Associazione dei club europei ha parlato anche di Icardi: "E' un buon ragazzo, una buona persona oltreché un buon giocatore: ci siamo sentiti col Psg, dai primi riscontri la soluzione trovata è stata positiva".

"Pronto per l'incarico nell'ECA"

Zhang ha commentato la sua elezione nel Board dell'ECA. "Alla mia età mi sento pronto anche per questo nuovo incarico - le parole del presidente nerazzurro dopo la nomina -. Sono giovane, ma ho fatto tutto passo dopo passo: negli Stati Uniti e in Cina c'è una generazione di giovani imprenditori che sta ricoprendo ruoli di responsabilità. Credo che all'ECA sia piaciuta la freschezza delle mie idee. Il calcio non è solo quello che accade nei novanta minuti: dai social a Youtube ha grandi margini di crescita. Sono certo di poter dare un contributo importante nel creare un ponte per sviluppare le relazioni tra Europa e Asia".

I più letti