Hellas-Milan, i ricordi della "fatal Verona" dai protagonisti delle due imprese

Serie A

L'evento di Manila Grace, marchio del presidente Maurizio Setti, non è stato solo l'occasione per una serata fashion e per il lancio della linea M9|85, ma anche un modo per rivedere alcune "vecchie glorie". Tra cui Franco "Lulù" Bergamaschi e Davide Pellegrini, indissolubilmente legati alle due Fatal Verona

VERONA-MILAN LIVE

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

GIOCA A SUPERSCUDETTO: IL FANTA TARGATO SKY

Una maglietta dedicata alla "fatal Verona". L'evento di Manila Grace, marchio del presidente Maurizio Setti, è stato anche un modo per rivedere alcune "vecchie glorie" legate alle due sfide tra Hellas e Milan che sono entrate nella storia. Quella del 22 aprile 1990 è intitolata "Davide che fa secco Golia". L'ha indossata Davide Pellegrini, eroe di quella giornata.

Il presidente Setti posa tra Davide Pellegrini (autore di un gol storico contro il Milan nel 1990, che portò alla salvezza dell'Hellas) e Franco Lulù Bergamaschi, protagonista nella Fatal Verona del 1973. A destra, con la t-shirt blu, l'attuale tecnico della Primavera Nicola Corrent

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche