Milan, Giampaolo a rischio esonero: Pioli e Spalletti in pole. Le ultime news

Serie A

Nonostante la vittoria sul Genoa di sabato, la dirigenza del Milan continua a valutare la posizione di Marco Giampaolo. Stefano Pioli e Luciano Spalletti sono i favoriti per l'eventuale sostituzione dell'ex allenatore della Samp. Ore decisive per il futuro della panchina rossonera.

MILAN, SPALLETTI HA DETTO SÌ

CHI HA ALLENATO SIA L'INTER CHE IL MILAN?

Non è bastato il successo sul Genoa, a Marco Giampaolo, per riconquistare la fiducia incondizionata della società. La dirigenza, infatti, prosegue nella riflessione perché i segnali giunti dalla partita di Marassi non hanno risolto le criticità che erano state evidenziate in questo inizio di stagione. Il Milan non ha ancora un’identità di gioco, non è brillante come si aspettavano i dirigenti e non è cattivo e determinato come sotto la gestione di Gattuso. Per questo, continua il confronto interno per capire qualche possa essere la soluzione migliore per la squadra, un ragionamento che si lega necessariamente anche alle possibili alternative che sono sul mercato. I nomi in primo piano sono quelli di Stefano Pioli e Luciano Spalletti. Più indietro Rudi Garcia e Claudio Ranieri. Sullo sfondo anche il nome di Gattuso, anche se non c'è stato ancora nessun contatto per un suo ritorno al Milan.

Andamento discontinuo

Il Milan di Giampaolo non ha mai trovato continuità di risultati. La stagione si è aperta con la sconfitta sul campo dell’Udinese, poi i due successi di fila contro Brescia ed Hellas Verona. Quindi, tre ko consecutivi con Inter, Torino e Fiorentina. Sabato scorso, invece, è arrivata la terza vittoria di quest’anno contro il Genoa in rimonta.

I più letti