Solskjaer chiede pazienza per il suo Manchester United

Serie A

Dopo la sconfitta per 1-0 subita sul campo del Newcastle, il Manchester United è scivolato al 12° posto in classifica nella Premier League. Ole Gunnar Solskjaer, però, chiede pazienza e punta sempre all'obiettivo quarto posto.

NEWCASTLE-MANCHESTER UNITED 1-0, GOL E HIGHLIGHTS

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Terza sconfitta stagionale e soli 9 punti nelle prime 8 partite. Il Manchester United perde contro il Newcastle e scivola al 12° posto nella classifica della Premier. La zona Champions è gia distante 5 punti, ma Solskjaer non vuole arrendersi: "Abbiamo dato a noi stessi una sfida in salita per arrivare tra le prime quattro, ma dobbiamo restare uniti e correre tutti insieme".

"Sappiamo dove vogliamo arrivare"

L'allenatore dello United chiede tempo, convinto che i risultati arriveranno: "Ci siamo riuniti e abbiamo capito la direzione in cui vogliamo andare. Se lavori solo nei giorni di sole, non arriverai mai a destinazione. Abbiamo iniziato un percorso, sappiamo dove vogliamo arrivare e ci stiamo arrivando".

"I ragazzi devono avere più fiducia"

"È mia responsabilità quello che sta succedendo. La fiducia è una cosa importante per i giocatori e questa può arrivare solo attraverso prestazioni e risultati. Al momento quando i giocatori devono prendere una decisione non lo fanno istintivamente. Dobbiamo lavorare su questo e la sosta arriva nel momento migliore".

All'orizzonte, però, per i Red Devils c'è una sfida tutt'altro che semplice. Al rientro dalla sosta per le nazionali, infatti, lo United ospiterà ad Old Trafford il Liverpool capolista e reduce da 8 vittorie in altrettante partite. Un occasione per provare a cambiare rotta e cominciare la rincorsa alla zona Champions League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche