Juventus, Pjanic: "Primo posto? Siamo dove dobbiamo essere. Sogno la Champions League"

Serie A

Il bosniaco sulla stagione dei bianconeri: "Abbiamo battuto l'Inter e da domenica siamo al primo posto, dove dobbiamo essere. Vogliamo vincere tutto: alzare la Champions League è il mio sogno, spero di realizzarlo già quest'anno"

BONUCCI: "ANCHE IO VITTIMA DI BULLISMO"

DE LIGT: "DOPO L'ATLETICO LA MIA SVOLTA"

SKRINIAR: "IL KO CONTRO LA JUVE CI FARA' BENE"

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

La vittoria contro l'Inter ha permesso alla Juventus di tornare in testa al campionato di Serie A. Durante la sosta i bianconeri potranno quindi godersi il successo di San Siro e il primato, come confermato da Miralem Pjanic: "È andato tutto bene, abbiamo battuto l'Inter e finalmente siamo al primo posto – ha dichiarato a Radio Sarajevo – La nostra squadra è la migliore in Italia, vogliamo essere in testa alla classifica e da domenica siamo dove dobbiamo essere. Vogliamo provare a vincere tutto, è questo il nostro obiettivo perché la Juventus è tra i primi tre o quattro club al mondo. Il mio sogno è essere tra i migliori centrocampisti al mondo e vincere la Champions League, magari già quest'anno. Essere campione d'Europa e sollevare quel trofeo è il mio grande sogno, spero di farcela". Infine un commento sul suo connazionale e amico Dzeko: "Gli auguro una buona guarigione, ci mancherà molto ma non abbiamo tempo per piangere. Chi lo sostituirà non dovrà farlo rimpiangere".

I più letti