Juventus quasi al completo, si rivede Danilo: differenziato per Douglas Costa e De Sciglio

Serie A

L'allenatore bianconero può sorridere: la sua squadra non è stata colpita da infortuni durante la sosta per le Nazionali e il gruppo è quasi al completo. All'appello mancano solo Bentancur e Pjanic, che ha usufruito di un giorno di permesso. Si rivedono Danilo, Ramsey e Douglas Costa, che però ha lavorato ancora a parte

JUVE-BOLOGNA LIVE

Ricominciare da dove si è interrotto. Questa la speranza di Maurizio Sarri, che dopo aver vinto il big match di San Siro con l'Inter si prepara ad affrontare un nuovo periodo piuttosto intenso. Altre sette partite nel giro di 21 giorni prima della sosta di novembre. Gli obiettivi sono chiari, consolidare il primato in campionato da una parte e mettersi in tasca la qualificazione agli ottavi di finale in Champions dall'altra. Per riuscirci servirà l'aiuto di tutti, per questo Sarri può sorridere: la sua Juventus, a differenza di quanto accaduto ad altre squadre, non ha subito infortuni in occasione degli impegni delle varie Nazionali. Dopo i primi rientri di martedì, nel pomeriggio sono tornati al JTC gli altri bianconeri impegnati negli scorsi giorni in giro per il mondo, eccezione fatta per Rodrigo Bentancur (il cui rientro è previsto giovedì) e Miralem Pjanic (che ha usufruito di un giorno di permesso in più).

Riecco Danilo. Douglas Costa...

Oltre a loro, si sono aggiunti al gruppo Danilo,  Perin e Ramsey (seduta parziale con il gruppo per lui). Douglas Costa e De Sciglio hanno invece continuato il proprio lavoro personalizzato. Il brasiliano, che aveva fatto intuire la sua voglia di tornare in campo con un post sui propri canali social dopo la vittoria di Milano, spera di rientrare già contro il Bologna, primo ostacolo del tour de force al quale i bianconeri sono chiamati. In Europa ci sarà il doppio impegno contro la Lokomotiv Mosca, mentre in campionato - oltre ai rossoblù - ecco Genoa, Lecce, il derby con il Torino e la sfida al Milan.

 

I più letti