Inter-Parma: alla scoperta di Kulusevski, rivelazione della Serie A

Serie A

Raggiunto a Parma da Gianluigi Bagnulo, il 19enne Dejan Kulusevski si è aperto in un'intervista esclusiva a Sky Sport: "Teso per San Siro? Zero pressione, ho aspettato da sempre di giocarci. Sto studiando per prendere la patente, prima delle partite mi carico ascoltando rap"

INTER-PARMA LIVE

Dejan Kulusevski: 2 gol e 5 assist in questa stagione con la maglia del Parma in Serie A. Ragazzo nato nel 2000 e per questo ancora senza patente: “Sto studiando per prenderla”. Il centrocampista del Parma ricorda i suoi primi anni in Italia: "Sono arrivato a 15 anni e mezzo. Ho fatto 2 anni di scuola e ho imparato discretamente l'italiano. All'inizio era brutto perche era difficile inserirsi, ma pensavo fosse la cosa giusta da fare per diventare piu forte".

Numeri da record

Kulusevski è il più giovane giocatore dei maggiori cinque campionati europei ad aver fornito almeno cinque assist in questa stagione. In generale, soltanto Kevin De Bruyne (otto) e Islam Slimani (sei), hanno fornito più passaggi vincenti rispetto a Kulusevski nei top-5 campionati europei 2019/20. Il giovane centrocampista del Parma è anche l’unico giocatore di questa Serie A ad aver servito più di un assist in due partite in campionato differenti. Non solo, Kulusevski è il marcatore più giovane di questo campionato e solo tre giocatori hanno completato più dribbling di lui (18) in questa Serie A: Falco (21), Ribery (20) e Correa (19).

kulusevski

"Ho visto l'esordio di Januzai e ho scelto anche io la 44"

Sabato il Parma affronterà l'Inter di Antonio Conte a San Siro, ma il ragazzo svedese non sente affatto la pressione: "Zero, è solo calcio. Sono andato a vedere 5 o 6 partite a San Siro e finalmente vado lì a giocare. Ho scelto il numero 44 perchè una volta, guardando una partita con mio padre del Manchester United, ho visto l'esordio di Januzai con quel numero addosso. Giocava come se avesse 10 anni di esperienza. Mi sono detto che se un giorno fossi arrivato in prima squadra avrei giocato come lui".

kulusevski numero maglia 44

Kulusevski e i suoi colleghi del 2000: da Tonali a Sancho

Kulusevski dice la sua su altri colleghi nati nel 2000: "Tonali? Mi piace la tranquillità che ha quando gioca. Sancho è un esempio per tutti, sta facendo cose incredibili. Kean è fortissimo. Vinicius lo uso tanto alla play. Già gioca nel Real Madrid". E sui suoi compagni di squadra: "Cerco sempre di sfruttare gli spazi e di premiare i movimenti che fanno davanti Gervinho e Inglese che sono due grandi calciatori. Prima delle partite mi carico ascoltando rap. Il mio sogno è quello di giocare in un grande club con i miei amici".

kulusevski rap

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche