Probabili formazioni di Atalanta-Udinese

Serie A

Archiviata la pesante sconfitta di Champions in casa del Manchester City, l'Atalanta dI Gasperini si rituffa sul campionato. Al Gewiss Stadium, i nerazzurri ospiteranno l'Udinese di Igor Tudor, reduce dalla vittoria per 1-0 contro il Torino. Un'occasione importante per ripartire e continuare la propria corsa in zona europea. La gara sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport sui canali Sky Sport 253 (satellite e fibra) e Sky Sport 484 (digitale terrestre)

Con la pesante sconfitta patita sul campo del Manchester City ormai alle spalle, l'Atalanta si concentra sul campionato con l'obiettivo di conservare il terzo posto solitario in classifica. Dopo lo spettacolare 3-3 all'Olimpico contro la Lazio, i ragazzi di Gasperini ospiteranno domenica alle 15 l'Udinese al Gewiss Stadium. La squadra allenata da Igor Tudor è reduce dal successo interno per 1-0 contro il Torino e vive un buon momento, soprattutto dal punto di vista difensivo. A testimoniare tutto questo, una statistica davvero particolare: i bianconeri sono, infatti, contemporaneamente la miglior difesa (6 gol subiti) e il peggior attacco della Serie A (4 gol segnati, gli stessi fatti dalla Sampdoria). Toccherà al miglior attacco del campionato (21 gol quelli dei nerazzurri) cercare di scardinare la difesa dell'Udinese.

 

Tre dubbi in casa nerazzurra

Dopo le fatiche di Champions, l'impegno interno contro l'Udinese potrebbe servire a far rifiatare un paio di elementi. Uno dei più indiziati a partire dalla panchina potrebbe essere Gomez. Kjaer, Palomino e Zapata hanno svolto lavoro differenziato a inizio settimana. Duvan sicuramente non sarà della partita, mentre per gli altri due rimane qualche speranza di recupero. In attacco spazio a Muriel. A centrocampo Freuler potrebbe tornare a fare coppia con De Roon, mentre non è da escludere la presenza di Pasalic sulla trequarti, anche se Malinovskyi appare ancora favorito.

 

ATALANTA (3-4-1-2) probabile formazione: Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Malinovskyi; Ilicic, Muriel. All.Gasperini

 

Udinese, ancora a parte Stryger Larsen

Tudor ha quasi tutta la rosa a disposizione. Unico indisponibile Stryger Larsen, già assente nella gara vinta contro il Torino. Il danese spera di poter recuperare ma difficilmente verrà impiegato, almeno dal primo minuto. Probabile conferma, dunque, per Ter Avest. Walace e Fofana cercano di guadagnare posizioni nelle gerarchie a centrocampo, mentre in attacco spera in un posto da titolare Nestorovski

 

UDINESE (3-5-2) probabile formazione: Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Ter Avest, De Paul, Jajalo, Mandragora, Sema; Okaka, Lasagna. All.Tudor

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche