Roma-Milan, tutto quello che c'è da sapere

Serie A

Roma e Milan si sfidano all'Olimpico per la 169^ volta nella storia, rossoneri in vantaggio nei precedenti con 74 successi. Le statistiche e le curiosità sulla gara valida per la 9^ giornata di Serie A. Domenica 27 ottobre, esclusiva Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra)

ROMA-MILAN LIVE

Quando e a che ora si gioca Roma-Milan?

La partita fra Roma e Milan si giocherà domenica 27 ottobre alle ore 18.00 allo stadio Olimpico di Roma.

Dove è possibile guardare Roma-Milan?

La sfida tra Roma e Milan sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport sul canale Sky Sport Serie A su fibra, satellite e digitale terrestre e sul canale Sky Sport 251 su fibra e satellite.

Quanti sono i precedenti fra le due squadre?

Roma e Milan si sfideranno per la 169^ volta in Serie A. I rossoneri sono in vantaggio nei precedenti, avendo vinto 74 volte: per il resto 44 successi giallorossi e 50 pareggi. Milan in vantaggio anche considerando soltanto le partite giocate nella Capitale: 28 successi contro i 25 della Roma, con 31 pareggi. I rossoneri, tra l'altro, sono imbattuti da tre gare contro i giallorossi in Serie A (2 vittorie e un pareggio) e non arrivano a quattro risultati utili di fila dal 2005. Queste due squadre hanno però pareggiato in sei occasioni nelle ultime 11 sfide giocate allo stadio Olimpico (poi tre successi per la Roma e due per il Milan).

Come arrivano alla partita Roma e Milan?

Entrambe le squadre sono reduci da un pareggio. La Roma è stata fermata sullo 0-0 a Marassi dalla Sampdoria dell'ex Ranieri. Il Milan, invece, si è vista rimontare nel finale dal Lecce a San Siro (gara finita sul 2-2) nella gara d'esordio di Stefano Pioli, che aveva rilevato l'esonerato Marco Giampaolo. I rossoneri non pareggiano per due partite di fila in Serie A da febbraio e, in quell'occasione, la seconda gara fu proprio all'Olimpico contro la Roma. I giallorossi, invece, non sono riusciti a vincere nelle ultime due gare interne (sconfitta contro l'Atalanta per 0-2 e pareggio per 1-1 contro il Cagliari) e non arrivano a tre gare di fila senza successo all'Olimpico dal gennaio del 2018. Il Milan ha vinto in due delle ultime tre trasferte giocate in Serie A (in casa del Genoa e del Verona), ottenendo tanti successi quanti ne aveva ottenuti nelle precedenti sette sfide giocate lontano da San Siro.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Nonostante il pareggio subito nel recupero, contro il Lecce il Milan ha potuto trarre delle indicazioni positive. La prima riguarda il ritorno al gol su azione di Piatek, arma importante per Stefano Pioli che confida nei suoi gol per migliorare il rendimento dei rossoneri in fase offensiva. Il polacco ha un grande feeling con l'Olimpico, avendo segnato in tutte e tre le partite giocate in questo stadio (due gol contro la Roma e uno contro la Lazio). I giallorossi, invece, sono in emergenza a causa degli infortuni e si aggrappano a Edin Dzeko, entrato dalla panchina in occasione dell'ultima gara contro la Samp a causa di un problema fisico. Il bosniaco ha segnato tre gol al Milan da quando gioca in Serie A, nessuno di questi però all'Olimpico. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche