Udinese-Roma 0-4: gol e highlights della partita. Giallorossi al 4° posto

Alla Dacia Arena i giallorossi calano il poker e scavalcano il Napoli in classifica. La squadra di Fonseca sblocca subito grazie a Zaniolo, ma resta in 10 dopo la mezz'ora per il rosso diretto a Fazio. Nonostante l’inferiorità numerica, in avvio di ripresa arriva il raddoppio di Smalling e il tris di Kluivert in contropiede. Al 64' la chiude Kolarov su rigore. Sabato lo scontro diretto con gli azzurri di Ancelotti

UDINESE-ROMA 0-4 (highlights)

13' Zaniolo, 51' Smalling, 54' Kluivert, 64' rig. Kolarov


Roma show a Udine. I giallorossi, in inferiorità numerica per un’ora di gioco, travolgono 4-0 i padroni di casa e volano al 4° posto in classifica, sorpassando il Napoli alla vigilia dello scontro diretto (in programma sabato alle 15). Gara senza storia quella della Dacia Arena, con la squadra di Fonseca che mette subito la freccia, grazie al primo gol lontano dall’Olimpico di Zaniolo, e gestisce senza difficoltà il rosso – dubbio – inflitto a Fazio. Nella seconda frazione di gioco, poi, la Roma si scatena e arrotonda il punteggio con giocate di altissimo livello che valgono gli applausi anche dal pubblico di casa: Smalling, Kluivert e Kolarov mettono il sigillo sui tre punti. Pastore, rispolverato alla grande dall’ex allenatore dello Shakhtar, disegna geometrie eccellenti in mezzo al campo e si colloca, al pari dei marcatori, tra i migliori in campo del match. I ragazzi di Tudor, invece, accusano un’altra pesante batosta dopo quella di Bergamo e restano in una posizione pericolosa di classifica, a 10 punti.

Zaniolo ancora in gol, show giallorosso e poker nella ripresa

Fonseca lascia Florenzi in panchina per la terza volta consecutiva e gli preferisce Santon, più difensivo, mentre in attacco ritrova Kluivert dopo la squalifica, posizionato a sinistra nel tridente alle spalle di Dzeko. Tudor conferma per 10/11 la squadra di Bergamo, con Ter Avest esterno a centrocampo e Samir arretrato in difesa al posto di Opoku, espulso nell’ultimo match. Okaka-Lasagna è la coppia offensiva. Buono l’approccio dell’Udinese che crea un paio di sortite offensive, ma paga a caro prezzo il primo errore. Al 13’ Samir buca l’intervento difensivo, Zaniolo alle sue spalle ne approfitta e col mancino batte Musso. Il gol scombussola i friulani, autori di una serie di passaggi sbagliati che lanciano la Roma in ripartenza. Pastore, già pericolosissimo in avvio, spreca una grossa opportunità per il raddoppio; poi tocca a Zaniolo, in precario equilibrio, mancare la chance del 2-0. I giallorossi sono in totale controllo, ma alla mezz’ora restano in inferiorità numerica. Fazio usa molto il fisico e una leggera spinta per proteggere l’avanzata verso l’area di Okaka, concessione che l’arbitro Irrati non gli perdona: fallo e rosso per il difensore, punito per chiara occasione da gol. Le proteste veementi degli ospiti non bastano a cambiare la decisione del direttore di gara. Fonseca – infuriato – ridisegna la squadra arretrando Mancini sulla linea difensiva e i suoi gestiscono con concentrazione ed equilibrio gli ultimi minuti prima dell’intervallo. La Roma è in 10, ma non lo dà a vedere e in avvio di ripresa effettua l’uno-due che mette in ginocchio l’Udinese: Smalling trova il raddoppio sugli sviluppi di un angolo, 158 secondi dopo Kluivert chiude una strepitosa ripartenza – e altrettanto illuminante assist di Pastore – con la rete del 3-0 sul primo palo. La squadra di Fonseca non si accontenta e, dopo aver sfiorato il poker due volte con Dzeko, al 64’ ottiene il calcio di rigore che chiude la sfida: Kolarov si incarica della battuta e realizza il definitivo 4-0. L’ultimo quarto di gara è solo una passerella per i giallorossi, alla seconda vittoria consecutiva. Solo fischi, invece, per i friulani.

TABELLINO
 

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Ter Avest (55' Nestorovski), Mandragora (46' Barak), Jajalo, De Paul, Sema; Lasagna (79' Pussetto), Okaka. All. Tudor

 

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Smalling, Fazio, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo (79' Florenzi), Pastore (70' Cetin), Kluivert (73' Perotti); Dzeko. All. Fonseca
 

Ammoniti: Mancini (R), Dzeko (R), Okaka (U), Jajalo (U), Barak (U), De Paul (U)

Espulsi: Fazio al 31'

1 nuovo post

Sei degli ultimi sette gol subiti dall'Udinese in Serie A sono arrivati nel corso dei secondi tempi di gioco

- di fabrizio.moretto.1992
58' - Ci prova ancora Dzeko! Il bosniaco non molla e tenta ancora di trovare la via del gol, ma il suo destro a incrociare viene respinto con i piedi da Musso
- di fabrizio.moretto.1992
58' - Roma a un passo dal poker! Altra bellissima azione che favorisce l'avanzata di Kolarov sulla sinistra: rasoterra in mezzo, con Pastore che va di tacco e non trova la porta. La palla finisce sui piedi di Zaniolo che serve Dzeko in mezzo, ma il bosniaco mastica la conclusione
- di fabrizio.moretto.1992

Terzo gol in Serie A per Justin Kluivert, il primo in trasferta

- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
55' - Secondo cambio per Tudor: fuori Ter Avest, dentro Nestorovski
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
TRIS DI KLUIVERT! UDINESE-ROMA 0-3!
 
54' - Azione strepitosa della Roma in contropiede: Pastore trova con un passaggio illuminante Kluivert che sterza sul destro e batte il portiere sul primo palo, con l'aiuto del legno
- di fabrizio.moretto.1992
Per Smalling è il primo gol in Serie A in 6 presenze
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
RADDOPPIA SMALLING! UDINESE-ROMA 0-2!
 
51' - Calcio d'angolo vincente dei giallorossi: sul cross in mezzo di Veretout, un paio di deviazioni favoriscono la rete sotto porta del difensore ex United
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
50' - Altro giallo: è per Barak che alza la gamba nei confronti di Kluivert
- di fabrizio.moretto.1992
48' - Kolarov ci prova direttamente su punizione, nonostante la lunga distanza: arriva una deviazione che rischia di beffare Musso, bravo a recuperare la posizione e respingere il tentativo
- di fabrizio.moretto.1992
Jajalo era diffidato: salterà la prossima sfida di campionato
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
47' - Ammonito Jajalo che ferma da dietro Zaniolo, lanciato sulla trequarti in situazione di superiorità numerica
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
46' - Subito un cambio per Tudor, con l'ingresso di Barak al posto di Mandragora
- di fabrizio.moretto.1992
46' - Al via la ripresa
- di fabrizio.moretto.1992

I giocatori rientrano in campo per il secondo tempo

- di fabrizio.moretto.1992
L'Udinese ha chiuso per la quarta volta in questo campionato i primi 45 minuti di gioco senza aver effettuato alcun tiro nello specchio
- di fabrizio.moretto.1992

Per la quarta volta in questo campionato, la Roma chiude il primo tempo con soltanto un tiro nello specchio. Solo nella sfida contro la Sampdoria i giallorossi sono andati al riposo senza alcuna conclusione nello specchio avversario

- di fabrizio.moretto.1992

Tutti gli ultimi cinque assist di Aleksandar Kolarov in Serie A erano arrivati all'Olimpico. L'ultimo passaggio vincente in trasferta del serbo nel massimo campionato risale al marzo 2018 (vs Crotone)

- di fabrizio.moretto.1992

Nicolò Zaniolo ha segnato due gol con gli ultimi tre tiri in campionato, dopo che era rimasto a secco con tutti i 13 precedenti

- di fabrizio.moretto.1992
Giallorossi avanti grazie al gol di Zaniolo, ma in 10 per l'espulsione - molto discussa - inflitta a Fazio
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche