Sarri e Conte, due pareri opposti sul VAR. VIDEO

Serie A

I due allenatori si sono pronunciati sul tema in conferenza stampa. Il bianconero: "Il Var non mi piace e all’estero si usa meno. Dobbiamo adeguarci al regolamento anche se a volte sembra assurdo". Il nerazzurro: "Mi rendo conto che non è facile fare l'arbitro: se fossi io il direttore di gara mi metterei completamente nelle mani del Var"

Var sì, Var no: sembra impossibile non toccare l'argomento dopo ogni partita. Le conferenze stampa che hanno inaugurato l'undicesima giornata di Serie A hanno coinvolto sul tema gli allenatori, reduci da un weekend piuttosto complicato sotto questo punto di vista. Curioso come il punto di vista di Maurizio Sarri e Antonio Conte sia totalmente differente.

Sarri "Var? preferisco arbitri che arbitrano"

L'allenatore della Juve ha parlato di arbitri e Var nel corso della conferenza stampa della vigilia del derby di Torino: "Alla Var preferisco quando gli arbitri in campo arbitrano, ma è un'opinione strettamente personale". Le regole sono queste ma non tutte condivisibili, compresa quella sui falli di mani - spiega -. Nonostante mi informi non ho capito niente. Ma dobbiamo adeguarci. Il Var non mi piace, era nato per ovviare a errori clamorosi: in Europa se ne fa un uso limitato rispetto all'Italia". 

Conte: "Fossi arbitro mi metterei completamente nelle mani del Var"

Anche l'allenatore dell'Inter ha espresso il suo giudizio sul Var: "È difficile perché non viene utilizzato nella stessa maniera da tutti e questo lascia perplessi. A volte viene utilizzato ed altre no, non capisco il metro di giudizio. È inevitabile che per le cose grosse è importante avere questo strumento, toglie l'errore ed è già una grande cosa. L'anno scorso ero più positivo. Questo non è positivo perché crea precarietà. È difficile fare l'arbitro, questo è sicuro ma devono essere molto sereni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche