Napoli-Genoa, Thiago Motta: "Contentissimo della prestazione. Questa è la strada giusta"

Serie A

L'allenatore rossoblù soddisfatto per la prestazione dei suoi: "Non so se è stata la partita migliore, ma sono felicissimo per lo spirito della squadra. Potevamo anche fare gol, ma sono davvero contento". Della stessa idea anche Pinamonti: "Un punto importantissimo, venire su questo campo e giocare con personalità non era facile"

Il Genoa riparte dopo le due sconfitte consecutive patite contro Juventus e Udinese. 0-0 al San Paolo, un punto che porta i rossoblù a quota 9 punti, momentaneamente fuori dalla zona retrocessione in attesa delle gare della domenica. Molto soddisfatto Thiago Motta per la prestazione dei suoi giocatori: "Non so se sia stata la nostra migliore partita ma sono contentissimo dello spirito della squadra. Da quando sono arrivato sto cercando di fare capire a loro che questa è la strada giusta, stasera abbiamo fatto un buon lavoro".

 

Un risultato importante anche in vista del futuro: "Stiamo crescendo di partita in partita. Abbiamo controllato il gioco e potevamo fare anche gol. Abbiamo sempre l'idea di vincere ma contro una squadra come il Napoli penso che ai miei ragazzi vadano fatti i complimenti per quello che hanno fatto". Complimenti anche per Pandev e Agudelo, tra i migliori in campo: "Non c'è bisogno che parli di Goran, tutti sanno il giocatore che è stato e che continua ad essere. Ha fatto un'altra grande partita. Kevin è un ragazzo giovane, deve capire quando è il momento di giocare con i compagni e quando tentare la giocata. Sono contento di entrambi anche per il sacrificio che hanno dimostrato, anche grazie a loro siamo stati molto compatti".

 

Infine una battuta su Ancelotti, suo ex allenatore al Paris Saint-Germain: "Carlo è una persona fantastica con la quale ho condiviso momenti bellissimi. Per l'allenatore che è sono convinto che continuerà a fare un buon lavoro, come ha sempre fatto".

 

Sulla stessa lunghezza d'onda del suo mister anche Andrea Pinamonti: "Un punto importantissimo, venire su questo campo e giocare con questa personalità non era per niente scontato. Da quando è arrivato Motta abbiamo fatto grandi partite dal punto di vista dell'organizzazione. Abbiamo strappato un punto importante, ma non è la prima volta che facciamo bene". Un po' di rammarico per il salvataggio sulla linea di Koulibaly, occasione che poteva regalare i tre punti: "Quando le cose non girano, i dettagli magari non vanno dalla tua parte. E' un momento così, aspetto solo che la ruota giri e poi ci sarà da divertirsi".

I più letti