Napoli-Genoa, Thiago Motta: "Contentissimo della prestazione. Questa è la strada giusta"

Serie A

L'allenatore rossoblù soddisfatto per la prestazione dei suoi: "Non so se è stata la partita migliore, ma sono felicissimo per lo spirito della squadra. Potevamo anche fare gol, ma sono davvero contento". Della stessa idea anche Pinamonti: "Un punto importantissimo, venire su questo campo e giocare con personalità non era facile"

Il Genoa riparte dopo le due sconfitte consecutive patite contro Juventus e Udinese. 0-0 al San Paolo, un punto che porta i rossoblù a quota 9 punti, momentaneamente fuori dalla zona retrocessione in attesa delle gare della domenica. Molto soddisfatto Thiago Motta per la prestazione dei suoi giocatori: "Non so se sia stata la nostra migliore partita ma sono contentissimo dello spirito della squadra. Da quando sono arrivato sto cercando di fare capire a loro che questa è la strada giusta, stasera abbiamo fatto un buon lavoro".

 

Un risultato importante anche in vista del futuro: "Stiamo crescendo di partita in partita. Abbiamo controllato il gioco e potevamo fare anche gol. Abbiamo sempre l'idea di vincere ma contro una squadra come il Napoli penso che ai miei ragazzi vadano fatti i complimenti per quello che hanno fatto". Complimenti anche per Pandev e Agudelo, tra i migliori in campo: "Non c'è bisogno che parli di Goran, tutti sanno il giocatore che è stato e che continua ad essere. Ha fatto un'altra grande partita. Kevin è un ragazzo giovane, deve capire quando è il momento di giocare con i compagni e quando tentare la giocata. Sono contento di entrambi anche per il sacrificio che hanno dimostrato, anche grazie a loro siamo stati molto compatti".

 

Infine una battuta su Ancelotti, suo ex allenatore al Paris Saint-Germain: "Carlo è una persona fantastica con la quale ho condiviso momenti bellissimi. Per l'allenatore che è sono convinto che continuerà a fare un buon lavoro, come ha sempre fatto".

 

Sulla stessa lunghezza d'onda del suo mister anche Andrea Pinamonti: "Un punto importantissimo, venire su questo campo e giocare con questa personalità non era per niente scontato. Da quando è arrivato Motta abbiamo fatto grandi partite dal punto di vista dell'organizzazione. Abbiamo strappato un punto importante, ma non è la prima volta che facciamo bene". Un po' di rammarico per il salvataggio sulla linea di Koulibaly, occasione che poteva regalare i tre punti: "Quando le cose non girano, i dettagli magari non vanno dalla tua parte. E' un momento così, aspetto solo che la ruota giri e poi ci sarà da divertirsi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche