Torino Inter, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
©Getty

Ostacolo duro da saltare per Conte, perché i nerazzurri non battono i granata da cinque partite. Tuttavia lontano da San Siro sono arrivate sei vittorie su altrettanti match giocati. E Lukaku è l'uomo decisivo

TORINO-INTER LIVE

Dove e a che ore si gioca Torino-Inter?

La partita fra Torino e Inter si giocherà sabato 23 novembre alle ore 20:45 presso lo stadio Olimpico grande Torino.

Dove è possibile vedere Torino-Inter?

Il match fra Torino e Inter verrà trasmesso in diretta esclusiva da DAZN. I clienti Sky che hanno attivato l’offerta Sky-DAZN possono vedere la gara in TV sul canale 209.

Quali sono i precedenti fra Torino e Inter?

Trappola pericolosa per l'Inter di Antonio Conte di ritorno dalla sosta per le Nazionali. I nerazzurri, infatti, non vincono da cinque incontri di Serie A contro il Torino: si tratta della striscia aperta senza successi più lunga contro una singola squadra di Serie A (al pari di Juventus e Sassuolo). Dall'altra parte Mazzarri spera nella tradizione poisitiva, dal momento che i granata hanno vinto le ultime due partite interne di campionato contro l'Inter: il Torino non arriva a tre successi in casa di fila contro i nerazzurri nella competizione da ottobre 1977. 

Come arrivano alla partita Torino e Inter?

Mazzarri arriva al match contro la seconda della classe dopo essere tornato alla vittoria contro il Brescia. Un successo rotondo, un poker mai messo in discussione. Un sorriso arrivato dopo aver raccolto appena due punti nelle precedenti sei gare: nella partita più recente i granata hanno realizzato una rete in più che nel parziale in questione (quattro gol contro tre). Il Torino ha mancato l’appuntamento con il gol in due delle ultime tre partite casalinghe in campionato (una rete contro il Cagliari), tante volte quante nelle precedenti 23. Antonio Conte, però, può sorridere. L’Inter ha ottenuto 31 punti nelle prime 12 partite di questo campionato: record per i nerazzurri nell’era dei tre punti a vittoria. A dare ottimismo è soprattutto il rendimento in trasferta, poichè Lukaku e compagni hanno vinto sei volte su sei in questo avvio di Serie A lontano da San Siro. L'Inter a questo punto della stagione aveva fatto punteggio pieno fuori casa soltanto nella Serie A 2012/13, quando perse la settima. Non è da escludere una partita piuttosto fisica, dato che il Torino ha commesso 189 falli in questo campionato: una media di 16 a partita, il massimo nella Serie A 2019/20; i granata sono anche terzi per falli subiti (173).

Quali giocatori potrebbero essere protagonisti?

Il difensore del Torino Armando Izzo ha segnato il suo primo gol in Serie A contro l’Inter, nel gennaio 2015, con la maglia del Genoa. Dovrà però prestare attenzione anche a Lukaku. Senza i nove gol messi a segno dal belga i nerazzurri avrebbero 11 punti in meno in questo campionato: è il giocatore che ha portato più vantaggio alla propria squadra nella Serie A 2019/20. 

 

I più letti