Atalanta-Juventus 1-3: gol e highlights. Higuain e Dybala ribaltano la rete di Gosens

A Bergamo i padroni di casa trovano il vantaggio nella ripresa con Gosens, dopo che nel primo tempo Barrow aveva calciato un rigore sulla traversa. I bianconeri pareggiano con Higuain, che poi completa la rimonta. Nei minuti di recupero Dybala fissa il risultato

 ATALANTA-JUVENTUS 1-3 (Highlights)

56' Gosens (A), 75' e 81' Higuain (J), 92' Dybala (J)

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler (86' Traore), Gosens (71' Castagne); Pasalic; Gomez, Barrow (56' Muriel). All: Gasperini

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, De Sciglio; Khedira (69' Can), Pjanic, Bentancur (56' Douglas Costa); Bernardeschi (26' Ramsey); Higuain, Dybala. All: Sarri

 

Ammoniti: Higuain (J), Palomino (A), Dybala (J), Freuler (A), Gosens (A), Cuadrado (J), Toloi (A), Gollini (A)

Note: Barrow (A) colpisce la traversa su rigore al 18'

 

Un'altra rimonta spegne i sogni nerazzurri - aggettivo valido per Atalanta ma anche per l'Inter, che sperava nel gol di Gosens - e porta la Juve a 35 punti in classifica. Quella di Sarri è la squadra che ha guadagnato più punti (nove) da situazioni di svantaggio in questo campionato. Il Pipita e la Joya confermano ancora una volta di avere un feeling speciale: la trasferta di Bergamo, senza Cristano Ronaldo, regala quindi un sabato di fiesta argentina a Sarri. Per l'Atalanta, attesa da un turno di Champions in cui è obbligata a vincere per restare appesa al sogno qualificazione, resta l'amarezza di una partita giocata bene e persa nel finale. Oltre alla rimonta subita, la squadra di Gasp recrimina il mancato intervento del Var in occasione del secondo gol di Higuain. Nella sfida tra miglior attacco e miglior difesa pesano le gravi assenze del reparto offensivo di Gasperini, che senza lo squalificato Ilicic, privo di Duvan Zapata e con un Muriel a mezzo servizio, ha dovuto mandare giù anche un boccone amaro quando Barrow ha scagliato sulla traversa il rigore del possibile 1-0 dopo 18' di gioco. Poi il vantaggio è arrivato lo stesso, è vero, ma la solita Juve da rimonta ha vanificato il quarto centro in campionato dell'esterno tedesco. Quello che risulta insolito, invece, è che si sia arrivati alla 13^ giornata per assistere alla prima marcatura multipla di un giocatore della Juve in Serie A. Ci ha pensato Higuain, che non segnava una doppietta dall'ottobre 2018, contro il Milan. 

1 nuovo post
36' - De Ligt sventa in scivolata una pericolosa minaccia arrivata da un cross dalla sinistra. Legge e interviene in anticipo
- di Redazione SkySport24
31' - Destro dalla distanza di Toloi, conclusione un po' schiacciata che Szczesny non ha problemi a neutralizzare
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
27' - Dybala ammonito per proteste in seguito alla gestione della palla da parte dell'Atalanta sul cambio forzato di Bernardeschi
- di Redazione SkySport24
Cambio!
26' - Bernardeschi non ce la fa. Sostituito, entra Ramsey
- di Redazione SkySport24
25' - Occasione Atalanta! De Sciglio mura una conclusione a colpo sicuro di Hateboer che aveva approfittato di una respinta di Szczesny per calciare in porta
- di Redazione SkySport24
23' - Gran parata di Szczesny su colpo di testa di Pasalic: il portiere polacco si distende alla propria sinistra togliendo la palla dall'angolino
- di Redazione SkySport24
21' - Destro di Higuain dal limite, Gollini para
- di Redazione SkySport24
20' - Berna rientra in campo dolorante, accusa un problema nella zona del fegato
- di Redazione SkySport24
20' - Problemi per Bernardeschi, ha dolore sul fianco, sotto il costato. Si scalda Douglas Costa
- di Redazione SkySport24
18' - TRAVERSA DI BARROW! L'Atalanta ha fallito il calcio di rigore
 
- di Redazione SkySport24
17' - Non ci sono i rigoristi titolari e sul dischetto ci va Barrow
- di Redazione SkySport24
16' - Mani in area di Khedira! Rigore per l'Atalanta
- di Redazione SkySport24
14' - Occasione Atalanta: destro di Toloi, facile parata di Szczesny
- di Redazione SkySport24

Quello schierato oggi da Gasperini è l’undici più giovane (26 anni, 316 giorni) utilizzato dall'allenatore dei nerazzurri in questo campionato; soltanto contro il Lecce (27 anni, 114 giorni), invece, Sarri ha scelto un’undici più giovane di quello odierno (28 anni, 48 giorni).

- di Redazione SkySport24
13' - Corner per la Juve, Pjanic dalla bandierina scarica per De Sciglio, che passa a Bernardeschi: palla nell'etere
- di Redazione SkySport24
10' - Punizione calciata da Dybala, palla sul fondo
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
9' - Giallo per Palomino, punita la sua entrata un po' troppo dura sul Pipita
 
- di Redazione SkySport24
8' - Cuadrado-Bernardeschi-Khedira e Higuain confezionano una bella azione ma l'Atalanta argina bene l'offensiva
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
7' - Brutto fallo di Higuain che non fa nulla per evitare Gollini in uscita, anzi lo colpisce. Rocchi vede e estrae il primo cartellino 
 
- di Redazione SkySport24
3' - Djimsiti anticipa il possibile ingresso di Bernardeschi alle sue spalle. Corner per la Juve
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche