Cagliari, Maran: "Ora la continuità. Pellegrini out, Nandez e Castro ok"

Serie A

L'allenatore rossoblù ai microfoni di Sky Sport: "Abbiamo mantenuto la guardia alta e ci siamo allenati bene. Col Lecce serve il giusto approccio. Per proseguire nel nostro percorso abbiamo bisogno di continuità". Pellegrini out, recuperano Nandez e Castro

Guai a sottovalutare la gara con il Lecce. “Sarebbe un errore enorme che non vogliamo assolutamente commettere. La squadra ha lavorato nel modo migliore durante la settimana per prepararsi al meglio a questa partita. Affronteremo una squadra molto insidiosa, che può crearci dei problemi. Non abbiamo abbassato la guardia per nulla, anzi…”, parla così ai microfoni di Sky Sport l’allenatore del Cagliari Rolando Maran in vista del posticipo di domenica sera al Via del Mare. Rossoblù protagonisti di un avvio di stagione super, come testimonia il quarto posto in classifica: “Siamo consci che dobbiamo fare ancora molto, correre parecchio e farci trovare pronti. Attraverso questo poi arrivano i risultati. E visto che fino a questo momento abbiamo fatto un percorso di un certo tipo vogliamo confermarlo e per farlo abbiamo bisogno di avere continuità”, ha proseguito l’allenatore del Cagliari.

 

"Lecce? Serve massima attenzione"

Maran che non si fida del Lecce, prossimo avversario nella 13^ giornata di campionato: “Si tratta di una squadra collaudata che gioca insieme da molto, ben allenata e con una forte identità. Ha tanti nostri ex, tutti aspetti che devono farci alzare l’attenzione. Ma sono certo che affronteremo questa gara con grande rispetto, concentrandoci solo su di noi. Dovremo essere bravi a scendere in campo con l’approccio ideale che richiede una gara di questo tipo”, ha proseguito l’allenatore del Cagliari. Che fa il punto sugli infortunati: "Non ci sarà Pellegrini, abbiamo invece recuperato Nandez e Castro, che ha smaltito la febbre. Abbiamo avuto una settimana con qualche contrattempo. Ma chi ha lavorato lo ha fatto nel modo migliore. Cerchiamo di concentrarci su chi è presente, su chi in campo dovrà fare una prestazione maiuscola. I tanti riconoscimenti da parte anche delle istituzioni al Cagliari? Sappiamo di rappresentare un popolo e questo per noi è un orgoglio e una grande responsabilità", ha concluso Maran.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche