Juventus-Sassuolo, Sarri: "Ronaldo deve recuperare brillantezza"

Dopo la vittoria contro l'Atletico Madrid in Champions, la Juventus in campionato affronta in casa il Sassuolo nell'anticipo domenicale delle 12.30. Sarri in conferenza stampa si è soffermato su Ronaldo: "Sta recuperando brillantezza, ma nell'ultima gara si è sacrificato tanto. L'alternanza in attacco fa bene a tutti: vederli tutti e 3 insieme è difficile per caratteristiche". Sulla situazione infortunati ha aggiunto: "Alex Sandro è recuperato, vedremo se uno dei due centrali difensivi riposerà. Emre Can ha possibilità di giocare"

JUVENTUS-SASSUOLO LIVE

1 nuovo post
Questo l'11 probabile della Juve a meno di 24 ore dalla sfida contro il Sassuolo:
 
(4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, Rugani, De Sciglio; Khedira, Pjanic, Emre Can; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo
- di fabrizio.moretto.1992
È terminata la conferenza stampa di Maurizio Sarri
- di fabrizio.moretto.1992
Pallone d'oro: Ronaldo meritava più rispetto? Dybala potrà vincerlo un giorno?
"Non so chi lo vincerà, ma io spero che lo vinca Ronaldo. Se così non sarà, mi dispiace perché è un giocatore che sarà sempre in lizza per il Pallone d'Oro. Spero che De Ligt possa vincerlo per la categoria giovani e spero che Dybala un giorno entrerà in lizza per vincerlo. I premi individuali, comunque, mi interessano poco"
- di fabrizio.moretto.1992
È una di quelle partite che possono creare più problemi? Si rischia di sottovalutare il Sassuolo?
"La partita è pericolosissima perché arriviamo da una partita in cui abbiamo speso tanto, soprattutto a livello nervoso. Il Sassuolo ha dei numeri nell'espressione tattica della partita superiore ai punti che poi ha raccolto in classifica. Ha una media di 15 tiri a partita, 45 tocchi in area avversaria in trasferta. I punti che ha non corrispondono a quanto fatto vedere. Ha un allenatore giovane e forte, lo dissi anche quando ero in Inghilterra. De Zerbi ha grande idee e diventerà un grande mister"
- di fabrizio.moretto.1992
Emre Can deve pensare che ha vicino altri giocatori forti?
"Tutto dipende da quello che i giocatori riescano a darti su quello che gli chiedi e quanto si adattano velocemente. Quindi le considerazioni possono cambiare nel corso dei mesi"
- di fabrizio.moretto.1992
Sta sperimentando come far giocare tutti e tre gli attaccanti insieme?
"Dall'ultima settimana di agosto abbiamo sempre avuto tre impegni alla settimana. Non c'è tempo per tanti esperimenti, intendo allenamenti veri. Farli giocare insieme è problematico, soprattutto per questioni di caratteristiche. Non è assolutamente semplice, poi è chiaro che nei momenti di necessità sarà fatto"
- di fabrizio.moretto.1992
In difesa è previsto turnover?
"Vediamo la situazione complessiva, chi ha bisogno di riposo. Cuadrado è fresco perché ha riposato, Alex Sandro è in recupero, non so se sia pronto per 90 minuti. Poi vediamo la situazione dei centrali, se c'è uno dei due che è uscito peggio"
- di fabrizio.moretto.1992
De Ligt sta crescendo esponenzialmente da un mese, curiosamente da quando è arrivato Barzagli nello staff. È una coincidenza?
"È chiaro che Barzagli è una risorsa, perché può insegnare tantissimo dal punto di vista tattico individuale, oltre che collettivo. I nostri difensori non possono lavorare tanto sul campo, ma se si fermano a guardare un filmato per 15 minuti con Barzagli possono venire cose interessanti. Che De Ligt aveva qualità immense era abbastanza evidente"
- di fabrizio.moretto.1992
C'è la possibilità che Ronaldo resti fuori per una ragione tecnica e non solo di turnover o fisica? Teme che gli altri attaccanti restino delusi nel restare fuori?
"La situazione è chiara fin dall'inizio ed è stata descritta ai giocatori. È chiaro che Ronaldo è un qualcosa di diverso, i giocatori non sono tutti uguali. Questi ragazzi hanno dimostrato di saper accettare la situazione e fare bene. Non vedo un problema da questo punto di vista"
- di fabrizio.moretto.1992
Come sta vedendo Emre Can? È un'opzione per domani?
"Non è in lista Champions, quindi per le partite in campionato è normale che abbia possibilità di giocare, come già successo a Lecce"
- di fabrizio.moretto.1992
Cristiano ha l'ossessione di trovare il gol?
"Questi giocatori abituati a segnare hanno sempre l'ansia del gol. Per loro è normale segnare, si meravigliano quando passano due partite senza riuscirci. Vale per lui e anche per gli altri attaccanti. È un bene che ce l'abbiano, questo dà motivazioni"
- di fabrizio.moretto.1992
A che punto sta Cristiano Ronaldo?
"Cristiano è una risorsa immensa per noi. Nell'ultima partita ha fatto bene dal punto di vista della resistenza, ha corso tanto e ci ha dato una mano difensivamente. Probabilmente deve crescere sotto il punto di vista della brillantezza. L'alternanza davanti è normale, abbiamo tre giocatori di livello mondiale e stanno facendo molto bene. Ieri CR7 ha fatto un buon allenamento"
- di fabrizio.moretto.1992
Come stanno Alex Sandro e Bernardeschi?
"
Alex Sandro ieri ha fatto tutto con la squadra, quindi dal punto di vista medico sta bene. C'è da capire se la condizione fisica ne ha risentito o meno, però è a disposizione. Bernardeschi sta bene, in questo momento è molto utile alla squadra perché ci garantisce tanto dal punto di vista difensivo. Gli viene chiesto di crescere dal punto di vista offensivo"
- di fabrizio.moretto.1992
Sta per cominciare la conferenza stampa di Maurizio Sarri
- di fabrizio.moretto.1992
I neroverdi arrivano dalla sconfitta in extremis subita contro la Lazio
- di fabrizio.moretto.1992
Ricordiamo che la Juve ha un punto di vantaggio rispetto all'Inter, mentre il Sassuolo è al 13° posto
- di fabrizio.moretto.1992
Contro i neroverdi, inoltre, lo scorso anno arrivò il primo gol in Serie A di Cristiano Ronaldo
- di fabrizio.moretto.1992
Contro il Sassuolo potrebbe esserci spazio dal primo minuto anche per Buffon ed Emre Can: sarebbe un segnale importante nei confronti del tedesco
- di fabrizio.moretto.1992
L'argentino, in coppia col connazionale Higuain, è stato fondamentale anche nell'ultima vittoria in campionato, arrivata sul campo dell'Atalanta
- di fabrizio.moretto.1992
La Joya ha deciso, con una splendida punizione, l'ultimo successo bianconero in Champions contro l'Atletico Madrid
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche