Roma, Veretout a Sky: "A San Siro per battere l'Inter. Fonseca è un grande"

esclusiva

Il centrocampista giallorosso: "Andremo a Milano con l'obiettivo di fare una grande prestazione, continuando così saremo da Champions". Poi su Fonseca: "È un grande allenatore, aiuta molto la squadra a crescere"

INTER-ROMA LIVE

Venerdì sera (ore 20.45) l’esame di maturità a San Siro, dove la Roma affronterà nell’anticipo di campionato l’Inter di Conte reduce dal sorpasso sulla Juventus in vetta alla classifica. Una gara che avrà tra i protagonisti anche Jordan Veretout, centrocampista francese arrivato in estate dalla Fiorentina e punto di forza della formazione giallorossa (12 presenze in campionato e 1 gol, 5 in Europa League). "Se questa gara arriva nel momento migliore per entrambe le squadre? Si, penso di sì. L’Inter è prima, noi quarti. Abbiamo vinto le ultime tre gare di campionato e adesso andremo a Milano con l'obiettivo di fare una grande prestazione", ha affermato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport Veretout. Il centrocampista della Roma ha poi raffrontato diversi temi.

 

Che idea ti sei fatto dell’Inter di Conte?

"È una grande squadra, come testimonia il primo posto in classifica che occupano. Hanno tanta fisicità, ragazzi forti come Lautaro e Lukaku. Dobbiamo fare una grande prestazione per ottenere un risultato positivo".

 

Cos'hanno di speciale Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo?

"Sono calciatori importanti per noi, entrambi abbinano fisicità e qualità. Ripeto, sono davvero molto importanti per la nostra squadra".

 

I tifosi ti vedono un po’ come un gladiatore, immaginavi di importi subito alla Roma?

"Penso a fare il massimo in campo per la squadra, cerco sempre di aiutare i miei compagni. Voglio vincere tutte le partite".

 

Cosa ti piace del lavoro di Fonseca?

"Il suo gioco, fatto di tanto possesso, mi piace molto. Così come il modo in cui gestisce la squadra. Sì, Fonseca mi piace molto".

 

Avrà un difetto Fonseca, magari a volte si arrabbia troppo?

"No, è davvero un grande allenatore. Aiuta la squadra a crescere. Ora spero che venerdì faremo una grande prestazione".

 

Tu fino a questo momento hai avuto un rendimento molto alto. Hai un piccolo difetto?

"Ne ho tanti, ma il mister mi aiuta a correggerli. Tutti i giorni in allenamento faccio il massimo per crescere ancora di più".

 

Siete sulla buona strada per rigiocare la Champions il prossimo anno?

"Sì, ma dobbiamo continuare così. Abbiamo fatto una buona prima parte di stagione, adesso dobbiamo continuare con questa aggressività e mettendo sempre in campo la voglia di lottare in tutte le partite. Continuando così possiamo fare qualcosa di grande".

 

Un pronostico: come finirà Inter-Roma?

"Spero in una bella partita. Con un risultato positivo per noi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche