Nonostante l'enorme potenziale offensivo, la Juventus di Sarri dopo le prime 14 giornate ha segnato 25 gol, quanti quelli realizzati dai bianconeri al primo anno di Conte. Una media ben al di sotto di quelle tenute dalla Juve nelle ultime stagioni