Juventus Udinese, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
©Getty

Nessuna squadra ha battuto l'Udinese in Serie A più della Juventus, chiamata a ritrovare una vittoria che in campionato allo Stadium manca da più di un mese. E dicembre è quello di CR7

JUVE-UDINESE LIVE

Quando e a che ora si gioca Juventus-Udinese?

La partita fra Juventus e Udinese si giocherà domenica 15 dicembre alle ore 15 presso lo Juventus Stadium di Torino.

Dove è possibile guardare Juventus-Udinese?

Il match fra Juventus e Udinese verrà trasmesso in esclusiva su Sky Sport Serie A e Sky Sport 252. La telecronaca sarà affidata a Riccardo Trevisani, il commento tecnico a Daniele Adani mentre a bordocampo ci saranno Giovanni Guardalà e Francesco Cosatti. Diretta gol ad Andrea Marinozzi.

Quanti sono i precedenti fra le due squadre?

Sono 90 le sfide in Serie A tra Juventus e Udinese: 61 i successi piemontesi, 12 quelli friulani (17 invece i pareggi), uno score ancora più netto guardando solo i precedenti disputati a Torino: 34 successi dei padroni di casa, 4 pareggi ma 7 vittorie esterne, con il segno X che non esce dal 1990. La Juve è inoltre la squadra che più spesso ha battuto l'Udinese in campionato, ma il club dei Pozzo può comunque annoverarsi tra le magnifiche cinque (insieme a Inter, Lazio, Sampdoria e Napoli) capaci di espugnare lo Juventus Stadium (prima giornata di Serie A 2015/16, 0-1 con gol di Thereau per l'undici allora allenato da Stefano Colantuono). L'ultimo precedente assoluto risale invece alla 27^ giornata della scorsa stagione: allo Juventus Stadium, finì 4-1 sotto i colpi di Kean (doppietta), Can e Matuidi (di Lasagna il gol della bandiera).

Come arrivano alla partita Juventus e Udinese?

Il momento è delicato per entrambe le formazioni. Battendo il Bayer Leverkusen anche al ritorno, CR7 e compagni hanno chiuso in bellezza la fase a gironi di Champions League. Ma un solo punto nelle ultime due partite di campionato ha portato i bianconeri a cedere la testa della classifica all'Inter. Mandragora e compagni sono invece reduci da il buon punto strappato alla Dacia Arena contro il Napoli, ma in numeri predicano massima prudenza (sedicesimo posto, a +4 sulla terzultima, solamente due risultati utili su 7 trasferte).

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Dopo un periodo di flessione, Cristiano Ronaldo è tornato protagonista nella Juventus: due gol nell'ultima settimana, una prestazione positiva anche quando il resto della squadra si è inginocchiata alla Lazio nel ko dell'Olimpico. E poi ci sono i dati Stadium e dicembre: CR7 ha trovato la via del gol in sei dei sette incontri casalinghi della Serie A in corso (all'asciutto solo contro il Milan), mentre l'ultimo mese dell'anno è sia quello in cui il portoghese ha trovato più gol in Serie A (7), sia il più prolifico in assoluto (72 reti complessive, in nessun altro mese ha fatto meglio). Diametralmente opposti invece i contributi di Dybala e Higuain contro l'Udinese in maglia Juve: zero reti in quattro partite per il Pipita, sei gol e altrettanti assist per la Joya (contro nessun'altra squadra ha fatto meglio). L'unico giocatore dell'attuale rosa friulana ad aver già segnato in Serie A contro la Juventus è Kevin Lasagna, nel 4-1 della scorsa stagione, in gol anche nella giornata precedente contro il Napoli.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche