Fiorentina, Dragowski: "Dobbiamo vincere per Montella. Ribery fondamentale per noi"

Serie A

Il portiere viola analizza il momento complicato della sua squadra, reduce da quattro sconfitte consecutive in campionato: "Non siamo contenti di quello che stiamo facendo, ma non abbiamo paura dell'Inter. Faremo di tutto per vincere". E sul campione francese che verrà operato alla caviglia: "Ci aiuta anche quando non gioca, ma in questo momento avremmo bisogno di lui in campo"

FIORENTINA-INTER LIVE

Un punto nelle ultime cinque partite, quattro sconfitte consecutive: basterebbero questi numeri per analizzare il momento difficile che sta passando la Fiorentina. La fiducia rinnovata a Montella dopo la sconfitta di Torino non è abbastanza, serve un cambio di rotta e ritrovare immediatamente i risultati. L'avversario della prossima sfida, però, non è dei più agevoli. Domenica alle 20.45 al Franchi arriva infatti l'Inter capolista. Sul momento dei viola e sulla partita contro i nerazzurri ha parlato a Sky Sport Bartlomiej Dragowski, che ha sottolineato l'importanza del prossimo match: "E' sicuramente un momento duro, dobbiamo ripartire più velocemente possibile perchè non siamo contenti di quello che stiamo facendo. Ci aspettavamo altro. Siamo in un periodo di crisi, ma non abbiamo paura dell'Inter. Sappiamo che è una squadra forte che sta giocando bene, sono primi in classifica e possono rimanerci se continuano così. Noi faremo di tutto per vincere, anche per Montella"

 

Partita nella quale la Fiorentina dovrà fare a meno di Franck Ribery, che sarà costretto a operarsi per il persistere dei problemi alla caviglia destra. Un'assenza pesantissima per i viola, come dichiarato dallo stesso Dragowski: "E' importante per noi anche nello spogliatoio, ma è un giocatore che fa la differenza e avremmo bisogno di lui in questo momento. Ci aiuta anche quando non gioca, ma sarebbe importante per la squadra la sua presenza in campo"

I più letti