Juve, De Sciglio: "Torniamo a vincere in A. Sorteggio? Vorrei una squadra inglese"

esclusiva

Il difensore bianconero ha spiegato a Sky Sport l'importanza della vittoria in Champions League, con il gol dell'1-0 nato da una sua giocata di tacco: "E' stato voluto, eravamo un po' chiusi e allora ho provato. E' andata bene anche perchè a fine azione abbiamo segnato. Volevamo dimostrare che contro la Lazio è stato solo un passo falso". E per gli ottavi di Champions ha una particolare preferenza: "Mi piacerebbe giocare contro una squadra inglese"

JUVE-UDINESE LIVE

Un solo punto nelle ultime due partite di campionato per la Juventus, figlio del pareggio interno contro il Sassuolo e della sconfitta dell'ultimo turno sul campo della Lazio. Per trovare una striscia di tre partite consecutive senza vittoria per i bianconeri bisogna andare al finale dello scorso campionato: 2 sconfitte e 3 pareggi a scudetto ampiamente conquistato. Ecco perchè la sfida di domenica alle 15 contro l'Udinese all'Allianz Stadium assume un'importanza fondamentale. Una Juventus che spesso in questa stagione ha fatto fatica nelle gare di campionato post-Champions, anche se la gara di Leverkusen non ha causato grosse fatiche, visto che i bianconeri erano già sicuri della qualificazione agli ottavi di finale come prima del girone.

 

Sul momento della propria squadra è intervenuto in esclusiva a Sky Sport Mattia De Sciglio, che si è detto comunque fiducioso in vista di domenica: "E' vero, dopo le partite di Champions ci è capitato di avere qualche difficoltà, ma finora in campionato abbiamo perso una sola volta e siamo lì, attaccati all'Inter. Contro l'Udinese sarà un'altra partita tosta, come lo sono tutte nel campionato italiano, ma se giocheremo da Juve porteremo a casa i tre punti".

 

Proprio i nerazzurri si stanno dimostrando come l'avversario principale nella lotta scudetto, anche se De Sciglio non esclude la Lazio, soprattutto dopo la sfida dell'Olimpico vinta dai biancocelesti: "L'Inter e la Lazio stanno dimostrando di essere delle concorrenti che stanno facendo un grande percorso. I biancocelesti li incontreremo ancora in Supercoppa e cercheremo di prenderci una rivincita in una gara che rappresenta uno dei nostri obiettivi a breve termine".

 

Juventus che è però ritornata alla vittoria a Leverkusen, dopo le difficoltà del campionato. Successo propiziato proprio da una grande giocata di tacco di De Sciglio che ha dato il via all'azione dell'1-0 di Cristiano Ronaldo: "Eravamo un po' chiusi e invece di passarla a Dybala davanti a me, ho visto l'avversario arrivarmi lateralmente e ho tentato questa giocata. Per fortuna è riuscita e a fine azione è arrivato il gol che ci ha permesso di conquistare i tre punti in Champions. E' stata una vittoria importante per dare un segnale e dimostrare che quello contro la Lazio è stato solo un passo falso".

 

Nel finale della sfida contro i tedeschi, Sarri ha schierato insieme Dybala, Ronaldo e Higuain, un esperimento però difficilmente riproponibile: "Il mister decide di partita in partita chi schierare dal primo minuto o in corso, noi ci adattiamo alle sue scelte".

 

Dopo la sfida di campionato contro l'Udinese, i bianconeri scopriranno il loro avversario agli ottavi di Champions, De Sciglio ha una particolare preferenza: "Difficile dire chi sia meglio, se si vuole arrivare in fondo alla competizione bisogna affrontare tutti gli avversari più forti. Mi piacerebbe giocare contro un club inglese, come due anni fa quando affrontammo il Tottenham". La scelta è ristretta tra la squadra allenata da Josè Mourinho e il Chelsea, vedremo se l'urna di Nyon esaudirà i desideri di Mattia De Sciglio.

I più letti