Probabili formazioni di Roma Spal

Serie A

La formazione giallorossa ospita gli emiliani guidati da Semplici per riscattare gli ultimi due pareggi contro Inter e Wolfsberger in campionato e in Europa League. Due assenze pesanti per Fonseca che non avrà a disposizione Smalling e Mancini. KO nella rifinitura anche Kluivert, al suo posto Perotti

ROMA-SPAL LIVE

Dopo il doppio pareggio contro Inter e Wolfsberger dal differente sapore la Roma di Fonseca torna in campo contro la Spal per ritrovare la vittoria e continuare la corsa verso la qualificazione in Champions League. Anche perché il Cagliari, appaiato in classifica ai giallorossi a quota 29 al quarto posto, ospita nel monday night la Lazio terza e dunque in caso di vittoria la Roma sicuramente guadagnerebbe pèunti nei confronti delle due avversarie più dirette. Inoltre, all’Olimpico arriverà una Spal che in campionato non vince dal 5 ottobre e che dopo la sconfitta interna contro il Brescia ora occupa l’ultimo posto solitario della classifica.

Roma-Spal, la probabile formazione di Fonseca

Problemi soprattutto in difesa per Fonseca che contro la Spal non avrà a disposizione Smalling, a causa di un piccolo infortunio al ginocchio, e Mancini, squalificato dopo l’ammonizione presa a San Siro contro l’Inter. Nel consueto 4-2-3-1, dunque, di fronte a Pau Lopez (che torna tra i pali dopo aver saltato l’Inter) ci dovrebbero essere Fazio e Cetin, con Juan Jesus che spera di recuperare terreno nel ballottaggio con Cetin. Spinazzola sarà ancora una volta preferito a Florenzi, Kolarov terzino sinistro, Veretout e Diawara in mediana e il terzetto composto da Zaniolo-Pellegrini-Perotti dietro a Dzeko. Favorito l'argentino per rimpiazzare l'infortunato Kluivert, mentre Mkhitaryan partirà dalla panchina al pari di Cengiz Under.

 

Roma (4-2-3-1) probabile formazione: Pau Lopez; Spinazzola, Cetin, Fazio, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Pellegrini, Perotti; Dzeko. Allenatore: Fonseca

Roma-Spal, la probabile formazione di Semplici

L’allenatore toscano ha diversi problemi soprattutto sulle fasce e per questo potrebbe optare, così come già fatto contro il Brescia, per una difesa a 4 rispetto al classico schieramento a 3. In questo sistema di gioco sarà dunque Igor ad abbassarsi sulla linea dei difensori con Cionek pronto ad allargarsi sulla destra. A centrocampo, dove Kurtic è squalificato, ci saranno il laziale Murgia e Missiroli ai fianchi del regista Valdifiori. Il cambio di sistema poi consentirà a Semplici di schierare un uomo, Valoti, alle spalle delle due punte che dovrebbero essere Petagna e Paloschi, in perenne ballottaggio con Floccari.   

 

Spal (4-3-1-2) probabile formazione: Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic, Igor; Murgia, Valdifiori, Missiroli; Valoti; Petagna, Paloschi. Allenatore: Semplici 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche