Verona-Torino, Mazzarri: "Pareggio difficile da spiegare. Stanotte farò fatica a dormire"

Serie A

L'allenatore granata ha commentato in questo modo la rimonta del Verona che ha raggiunto il 3-3 finale dopo essere stato sotto per 3-0: "Sono arrabbiato nero, siamo vicini a Natale e abbiamo voluto regalare dei punti per beneficenza. Con una serie di sciocchezze abbiamo buttato via la vittoria"

TORINO-SPAL LIVE

In vantaggio di tre reti fino a 20 minuti dalla fine, il Torino si è fatto rimontare dal Verona durante l'anticipo delle 12.30 della 16^ giornata di Serie A. Un 3-3 finale che non può lasciare soddisfatto Walter Mazzarri, visibilmente contrariato nel post partita per la prestazione dei suoi: "Sono quelle partite difficili da spiegare. Fino allo 0-3 è stata una delle nostre migliori partite degli ultimi anni. Poi pensavamo di dilagare, di fare il quarto o il quinto e ci siamo complicati la vita da soli. Sul secondo e sul terzo gol subito bastava tenere alta la linea difensiva e mandare gli avversari in fuorigioco, siamo stati attenti fino a quel momento poi abbiamo dilapidato tutto e onestamente non me lo spiego. Sono arrabbiato nero, stanotte farò fatica a dormire dalla rabbia".

 

L'allenatore granata prova a vedere il lato positivo della gara del Bentegodi, ovvero l'ottimo primo tempo disputato dalla sua squadra: "Se giocassimo sempre così perderemmo davvero pochi punti: nei primi 45' abbiamo giocato da manuale, con possesso di palla, pressing e le due fasi fatte molto bene. Il Verona non ci ha mai messo in difficoltà e non prendere questa vittoria è davvero una beffa. Siamo vicini a Natale, abbiamo deciso di regalare dei punti per beneficenza. L'episodio del rigore che ha riaperto la partita? Di arbitri non voglio parlare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche