Juventus, tridente sì o tridente no: il parere del Club

Serie A

Durante Sky Calcio Club si è parlato di quali squadre possono essere affrontate col tridente in Champions League dalla Juventus, dopo la bella prestazione dei bianconeri in campionato contro l’Udinese

SAMP-JUVE LIVE

Tridente sì, tridente no: dopo la sfida con l’Udinese, gli appassionati si dividono sul modo di giocare della Juventus. Maurizio Sarri per la prima volta ha schierato dal primo minuto contemporaneamente Cristiano Ronaldo, Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. L’allenatore ha più volte sottolineato il poco equilibrio in campo con un assetto di questo tipo, eppure la prestazione dei bianconeri è stata di alto livello. "Non si può fare con tutti gli avversari" ha detto Sarri al termine della gara. In vista del sorteggio degli ottavi di finale di Champions League, a Sky Calcio Club si è discusso di quali possano essere le squadre contro cui schierarsi col tridente. "Se il Tottenham dovesse schierare centrocampisti più fisici che tecnici, con difficoltà a far ripartire subito l’azione, può essere un’idea. Già con il Real Madrid significherebbe giocare un’azione a testa e quindi si concede di più. Il Chelsea può mettere in difficoltà sulle ripartenze, però in questo momento è una squadraccia" ha spiegato Paolo Di Canio.

Costacurta: "Il centrocampo non è all’altezza"

Alessandro Costacurta ha espresso alcune perplessità relativamente alla tenuta del centrocampo: "Uno dei motivi per cui si sta richiedendo spesso il tridente è che il centrocampo in questo momento non è proprio all’altezza. Bentancur è l’unico che sta facendo una grande stagione. C’è poca continuità, anche se per me sarebbe perfetto".

Le statistiche del tridente

I numeri intanto spingono tutti in un'unica direzione. Higuain, Ronaldo e Dybala hanno giocato insieme in cinque occasioni (in cui la Juve peraltro non ha mai perso), totalizzando 167 minuti in cui sono stati effettuati 32 tiri. Sei reti totali, di cui cinque a firma degli attaccanti del tridente. Il giocatore più ricercato è proprio CR7, che ha ricevuto 11 passaggi sia da Higuain che da Dybala.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche