Infortunio Duvan Zapata, giocatore dell'Atalanta al rientro dopo le cure

Serie A

L'attaccante colombiano è rientrato a Orio dopo due settimane di trattamenti di fisioterapia in Andalusia. Fermo dallo scorso 12 ottobre, Duvan salterà la sfida con il Milan in programma domenica e proverà a farsi trovare pronto per il 6 gennaio

ATALANTA-MILAN LIVE

Sei gol in sette presenze: era stato un avvio di stagione scoppiettante per Duvan Zapata, che nonostante l'infortunio che lo sta tenendo fermo dallo scorso 12 ottobre è appaiato a giocatori come Milik e Dzeko nella classifica marcatori di Serie A. Eppure quello di Duvan è un 2019 che si chiude con l'amaro in bocca, perché da oltre due mesi la sua attesa è accompagnata da un grosso punto interrogativo.

 

Rientrato a Bergamo con un volo da Siviglia, ieri sera Zapata si è presentato all'aeroporto di Orio al Serio in tuta grigia, occhiali fumé e giacca con cappuccio,  ma non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Reduce da una seconda settimana trascorsa a curarsi in Andalusia col fisioterapista di fiducia Carlos Pedrosa, davanti ai tre cronisti presenti e a qualche curioso ha precisato subito: "Non posso rispondere".

 

Nessun cenno nemmeno alla domanda se stesse bene o meno: il colombiano è fermo dal 12 ottobre scorso per la lesione all'adduttore destro rimediata in amichevole ad Alicante contro il Cile. Salterà anche il Milan, ultimo impegno del 2019 della squadra di Gasperini, che il 6 gennaio spera di trovare nella calza della Befana il suo attaccante per la sfida casalinga con il Parma. Ovviamente molto dipenderà dai prossimi giorni e da come la parte lesionata risponderà alle sollecitazioni degli allenamenti e ovviamente, anche in caso di possibile convocazione per la gara dell'Epifania, il rientro del colombiano sarà graduale. Ma almeno ora c'è un obiettivo. O meglio, una speranza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche