Sampdoria, Ranieri: "Ci siamo ritrovati, alleno una squadra splendida"

Serie A
©Getty

L’allenatore dei blucerchiati ha parlato al termine della vittoria larga sul Brescia: "Abbiamo ritrovato la fiducia necessaria, siamo compatti e non ci arrendiamo mai alle prime difficoltà. Mi sto trovando molto bene"

Cinque gol per fare un altro passo in avanti importante verso la salvezza: la Sampdoria ha giocato una delle migliori partite della stagione e si conferma anche per questo turno fuori dalla zona retrocessione. "La squadra si sta ritrovando, ha di nuovo fiducia e crede nei propri mezzi. Siamo squadra, compatti, non ci arrendiamo più alla prima difficoltà: avevamo perso l'ultima gara in casa con la Juve ma con una buona prestazione, abbiamo pareggiato a San Siro e ora dovremo andare in casa della Lazio, una squadra che sta attraversando un periodo splendido e che gioca un grande calcio, non si arrendono mai e ribaltano le partite nel finale. Intanto godiamoci questa vittoria" ha detto Claudio Ranieri, intervistato da Sky Sport al termine della gara. Il rapporto tra l'allenatore e i calciatori è ottimo, e questo è uno dei segreti della risalita dei blucerchiati: "Ho dei ragazzi splendidi, non lo dico perché li alleno. Mi sto trovando bene con loro, lavorano con gioia e sacrificio. Dobbiamo continuare così perché non siamo usciti dalle sabbie mobili".

La situazione ambientale

Ranieri ha raccontato la situazione che ha trovato al suo arrivo sulla panchina della Samp. "I tifosi di certo non erano contenti ma ci hanno sempre sostenuto fino all'ultimo secondo durante la gara. Al massimo i fischi arrivano soltanto alla fine della partita. L'ambiente è stato sempre positivo e propositivo e lo voglio sottolineare" ha concluso l'allenatore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche