Spal-Bologna 1-3: gol e highlights. Mihajlovic vince il derby emiliano

La squadra di Mihajlovic vince il derby emiliano e conquista i primi tre punti del 2020. Alla metà del primo tempo Petagna sblocca su rigore, assegnato dopo revisione al Var, ma immediato arriva il pari dei rossoblù con l'autogol di Vicari su tiro-cross di Orsolini. Nella ripresa entra Barrow e completa la rimonta dopo meno di un minuto dal suo ingresso, poi al 63’ Poli firma il tris e chiude il match

TORINO-ATALANTA LIVE

SPAL-BOLOGNA 1-3 (Highlights)

23' rig. Petagna (S), 24' aut. Vicari (B), 59' Barrow (B), 63' Poli (B)
 

Il derby emiliano finisce ancora nelle mani del Bologna. I ragazzi di Mihajlovic, dopo il successo in extremis nella gara d’andata, passano anche al Mazza e conquistano la prima vittoria di questo anno solare. La Spal fallisce ancora l’obiettivo di vincere due volte di fila e resta in terzultima posizione. Alla squadra di Semplici non basta il vantaggio, maturato dagli 11 metri, di Petagna e subisce la rimonta degli ospiti tra primo e secondo tempo. Un autogol di Vicari ristabilisce l’equilibrio, poi nella ripresa il neo-entrato Barrow e Poli, nel giro di quattro minuti, ribaltano completamente la situazione e consentono ai rossoblù di salire a quota 27 punti in classifica.

Petagna illude, Barrow entra e segna

Semplici conferma gli stessi 11 che hanno vinto a Bergamo, con Di Francesco al fianco di Petagna in attacco. Mihajlovic si affida al solito 4-2-3-1, con una coppia di centrali inedita composta da Paz e Danilo, e Palacio preferito a Barrow nel tridente offensivo alle spalle di Santander. Il Bologna parte forte e dopo 57 secondi sfiora subito il vantaggio proprio con il colpo di testa di El Ropero, a lato di un soffio. La Spal risponde con lo spunto personale di Missiroli che, dopo una bella progressione, cerca il destro dalla distanza e non inquadra lo specchio. I padroni di casa crescono col passare dei minuti e a metà primo tempo conquistano calcio di rigore – dopo revisione al Var - per una trattenuta di Paz su Di Francesco. Petagna spiazza il portiere dal dischetto e sblocca il punteggio. Il vantaggio, però, duro solo 75 secondi, perché dall’altra parte il tiro-cross di Orsolini viene deviato da Vicari e ristabilisce subito la parità. I rossoblù ritrovano fiducia e vanno vicini alla seconda rete: Cionek regala palla a Santander che calcia e trova l’opposizione ravvicinata di Berisha che lo falcia poi sullo slancio. L’arbitro assegna rigore, ma dopo la revisione al Var annulla la decisione. Gli ospiti si rendono ancora pericolosi con il tiro di Poli, murato dalla difesa, ma l’occasione principale si concretizza nell’area opposta. Reca viene innescato da una splendida imbucata e incrocia col mancino a botta sicura, ma una scivolata di Tomiyasu sotto porta gli nega la gioia del gol.
 

In avvio di ripresa Semplici manda in campo Bonifazi – arrivato in settimana dopo la prima esperienza a Ferrara – e il difensore rischia subito di complicare i piani dei suoi, con un passaggio sbagliato che innesca la ripartenza di Soriano, frenato dall’uscita bassa di Berisha. Sul corner guadagnato, arriva la chance per Paz, il cui colpo di testa non inquadra di un soffio lo specchio della porta. I rossoblù si giocano la carta Barrow e l’ex Atalanta, dopo meno di un minuto dal suo ingresso in campo, completa la rimonta. La difesa della Spal allontana corto un cross dalla sinistra e invita a nozze il centravanti che, con un bellissimo destro a giro, realizza il 2-1. Il Bologna è scatenato e al 63’ segna di nuovo, con Poli che in allungo appoggia in rete il rasoterra verso il centro di Soriano. I ferraresi non hanno intenzione di mollare e tentano di riportarsi in partita, prima con la punizione di Di Francesco e poi col solito Strefezza, ma nessuno dei due trafigge Skorupski. La squadra di Mihajlovic, invece, spreca più volte l’opportunità del poker in contropiede. Gli ultimi scampoli di partita non cambiano il corso della gara, con il Bologna che mantiene fino alla fine il doppio vantaggio e trova la prima gioia di questo 2020.

TABELLINO

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek (46' Bonifazi), Vicari, Igor; Strefezza, Dabo, Missiroli, Valoti (73' Paloschi), Reca; Di Francesco (80' Floccari), Petagna. All. Semplici
 

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Paz, Mbaye; Schouten, Poli (81' Svanberg); Orsolini (70' Skov Olsen), Soriano, Palacio; Santander (58' Barrow). All. Mihajlovic


Ammoniti: Cionek (S), Valoti (S), Paz (B), Petagna (S), Orsolini (B), Tomiyasu (B)

1 nuovo post
Cambio!
58' - Primo cambio per il Bologna, con l'ingresso in campo di Barrow al posto di Santander
- di fabrizio.moretto.1992
57' - La Spal torna a farsi vedere in fase offensiva. Il gioco di Semplici si dispiega su entrambi i lati del campo, ma manca finora il guizzo giusto per sorprendere la difesa rossoblù
- di fabrizio.moretto.1992
53' - Paz a un soffio dalla rete! Sul corner susseguente arriva il colpo di testa del difensore che non trova la porta di un soffio
- di fabrizio.moretto.1992
52' - Occasione per il Bologna! Bonifazi perde una brutta palla sulla propria trequarti e innesca la ripartenza di Soriano verso la porta. Berisha in uscita bassa lo frena, poi arriva Orsolini che riesce solo a guadagnare un angolo
- di fabrizio.moretto.1992
51' - Buon approccio della Spal in questo avvio di secondo tempo: i ferraresi cercano il secondo successo di fila, mai accaduto in questo campionato
- di fabrizio.moretto.1992

Sono passati 244 giorni dalla precedente presenza di Bonifazi in Serie A con la maglia della Spal (maggio vs Milan)

- di fabrizio.moretto.1992
47' - Strefezza calcia alto! L'esterno combina con Petagna al limite dell'area e conclude al volo col mancino, ma non riesce a mantenere la traiettoria bassa
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
46' - Subito un cambio per Semplici: fuori Cionek, dentro Bonifazi che fa il suo 'secondo' debutto con i ferraresi
- di fabrizio.moretto.1992
46' - Al via la ripresa
- di fabrizio.moretto.1992

I giocatori rientrano in campo per il secondo tempo

- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! SPAL-BOLOGNA 1-1!
- di fabrizio.moretto.1992
45' - Tre minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
44' - Spal pericolosa! Doppio rimpallo in area piccola sugli sviluppi di una punizione, con la palla che scivola tra le gambe di Reca e termina fuori
- di fabrizio.moretto.1992
Espulso!
43' - Espulso per proteste il preparatore dei portieri della Spal
- di fabrizio.moretto.1992
41' - Tomiyasu salva su Reca! Spal a un passo ancora dal vantaggio, con la splendida imbucata per Reca che, con lo specchio davanti, incrocia col mancino, ma trova la scivolata del giapponese sotto porta a negargli la rete
- di fabrizio.moretto.1992
38' - Siamo entrati nelle battute finali del primo tempo: Bologna più propositivo in questa fase, ma c'è un po' di confusione negli ultimi 20 metri
- di fabrizio.moretto.1992

Era da dicembre 2008 che il Bologna non incassava gol per 16 gare di fila in Serie A

- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
35' - Petagna si aggiunge alla lista dei cattivi per un gomito largo. Anche lui diffidato, salterà la trasferta contro la Lazio
- di fabrizio.moretto.1992
33' - Poli pericoloso! Il Bologna si muove sempre sul centro-destra e costruisce un'altra opportunità, con Palacio che riceve in area e appoggia per il destro di Poli, murato dalla difesa
- di fabrizio.moretto.1992
31' - Petagna prova a piazzarla col destro dal limite, ma non colpisce benissimo e conclude ampiamente a lato
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche