Commisso furioso contro l'arbitraggio di Juve-Fiorentina. La replica di Nedved

Serie A

I bianconeri vincono anche grazie a due rigori trasformati da CR7, Commisso nel post partita: "La Juventus è già più brava di noi, non ha bisogno di questi aiuti. Sono disgustato". La replica di Nedved: "Gli avversari non devono crearsi alibi, siamo stufi di sentir dire che non meritiamo"

Rocco Commisso furioso. Nel post gara di Juventus-Fiorentina, sfida vinta dai bianconeri 3-0 con due rigori trasformati da Ronaldo, il patron dei viola ha sbottato contro l'arbitraggio che, a suo dire, ha condizionato pesantemente il risultato finale: "Io non ho mai criticato gli arbitri, ma non possiamo vederli che decidono le partite in questo modo. Sono disgustato. Con 350 milioni di parco giocatori, la Juve non ha bisogno dell'aiuto dell'arbitro per vincere le partite. Non si possono vedere cose così. Sono arrabbiatissimo"

"Fiorentina penalizzata da tre partite"

"Con Inter e Genoa c'erano due rigori per noi e non sono andati al Var - prosegue il presidente viola -, qui sono andati e si è' visto... Il primo rigore forse poteva esserci, il secondo assolutamente no. Anche i giocatori sono molto arrabbiati e demoralizzati". 

La replica di Nedved: "Stufi di sentire queste cose"

Nel finale con vena polemica di Juventus-Fiorentina, non si è fatta attendere la risposta di Pavel Nedved al presidente viola: "Il presidente ha tutto il mio rispetto, ma siamo abbastanza stufi di sentir dire che la Juventus non vince con merito. La squadra vince perchè gioca bene e fa di tutto per ottenere i risultati sul campo, le avversarie dovrebbero smetterla di crearsi degli alibi dicendo sempre che non meritiamo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche