Ibrahimovic, l'infortunio non preoccupa. Pioli: "Rientra per il derby"

Serie A
©Getty

L’allenatore del Milan ha commentato così il pareggio ottenuto col Verona: "Abbiamo sofferto nella norma, peccato non aver vinto. Ci sono ottime possibilità che Ibra torni per il derby, è un valore aggiunto sotto tutti i punti di vista"

Si ferma la striscia di tre vittorie consecutive del Milan: i rossoneri contro il Verona non vanno oltre l'1-1, nonostante quasi metà ripresa giocata con un uomo in più. Stefano Pioli, intervistato da Sky Sport, ha analizzato così la gara: "Abbiamo sofferto il giusto, abbiamo concesso solo sei tiri in porta e siamo stati poco attenti perché sono state tutte occasioni pericolose. Il Verona ci aggrediva tanto, il rammarico è non esser passati subito in vantaggio dopo il pareggio e non aver sfruttato la superiorità numerica. C'era tanto tempo per mettere a posto le cose, invece sembrava che mancassero cinque minuti. Abbiamo avuto qualche occasione, potevamo vincere anche in un momento di difficoltà viste le tante assenze. Credo che anche ora si sia visto lo spirito della squadra di fare la partita e come stia facendo la differenza. Stiamo costruendo qualcosa, le prossime quattro partite sono importanti quindi recuperiamo energie e giocatori per poter fare le scelte giuste in vista dei prossimi impegni".

Aspettando Ibra

L’allenatore non ha potuto fare affidamento su Zlatan Ibrahimovic, fermato da qualche acciacco. "Mi auguro che sia disponibile nel derby, ha avuto un piccolo affaticamento e l'influenza, ma ci sono ottime possibilità che ci sia. È un valore aggiunto sotto tutti i punti di vista, mentale e tecnico, ma abbiamo vinto anche senza di lui. È stato un peccato, però lo spirito della squadra di fare la partita mi piace" ha detto Pioli. Questo pareggio che non accontenta nessuno resterà comunque una gara storica, per l’esordio di Daniel Maldini, figlio di Paolo: "Mi auguro che la dinastia continui con Daniel, ha talento e sta lavorando bene. Ho sperato che magari potesse avere la palla giusta. Gli ho detto la posizione che doveva tenere, ma non sono stato un buon veggente (ride, ndr)".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche