Juve, infortunio per Douglas Costa: a rischio Lione e Inter

Serie A

Il brasiliano ha riportato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra che lo terrà ai box per 15-20 giorni. Salterà la gara di Coppa Italia contro il Milan e le sfide di campionato contro Brescia e Spal: a fortissimo rischio l'andata degli ottavi di Champions col Lione e lo scontro scudetto con l'Inter

Un nuovo guaio fisico, il terzo in questa stagione, per Douglas Costa. Il brasiliano ha riportato un nuovo fastidio muscolare nel match perso contro l’Hellas Verona che lo ha costretto a lasciare il terreno di gioco del Bentegodi al 72eimo minuto. E gli esami ai quali si è sottoposto nella mattinata di lunedì il calciatore della Juventus hanno evidenziato un quadro che di sicuro non farà piacere a Maurizio Sarri, costretto a rinunciare al brasiliano per almeno 15-20 giorni. "Gli accertamenti diagnostici a cui è stato sottoposto questa mattina Douglas Costa hanno evidenziato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra. I tempi per il suo completo recupero sono di circa 15-20 giorni", si legge nel comunicato della Juventus.

Champions a rischio

Il brasiliano, oltre al match di Coppa Italia contro il Milan in programma giovedì prossimo, salterà sicuramente le gare di campionato contro Brescia e Spal. A fortissimo rischio anche l’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Lione, in programma il prossimo 26 febbraio, e il big match di campionato contro l’Inter in agenda il prossimo 1 marzo.

 

Già 39 gare saltate tra infortuni e squalifiche

Una muscolatura fragile che fino a questo momento non gli ha permesso di esprimere con continuità tutte le sue qualità: il nuovo guaio fisico subito nella gara contro il Chievo costringerà Douglas Costa a rimanere ai box per almeno 15-20 giorni. Non una novità per il brasiliano, che in tre anni di Juventus ha già saltato ben 39 partite per infortunio (e squalifica), compresi i mesi finali della passata stagione quando – rallentato prima da un problema alla coscia e poi da un fastidio al polpaccio – non fu mai a disposizione di Allegri, eccezion fatta per i 30 minuti finale della gara d’andata dei quarti di Champions League contro l’Ajax.

 

Col Milan out anche Bernardeschi

In vista della semifinale di Coppa Italia contro il Milan in programma a San Siro giovedì 13 febbraio, Maurizio Sarri – oltre a Douglas Costa – dovrà rinunciare anche a Federico Bernardeschi che ha svolto lavoro in palestra e non recupererà in tempo per la sfida ai rossoneri. Hanno svolto lavoro parzialmente in gruppo invece Danilo e Chiellini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche